La bellezza risiede nelle proporzioni si pensava in epoca classica e neoclassica. Spesso non contano le dimensioni affinché qualcosa risulti perfetta, armoniosa: è questo il caso di alcune mini case (o tiny house, come vengono chiamate nel mondo) che non hanno davvero nulla da invidiare a ville o palazzi lussuosi. A Ojai, in California, lo studio Sol Haus design ha ad esempio progettato una piccola casa, appena 140 piedi quadrati, costruita su un vecchio rimorchio ma che all'interno di vecchio non ha davvero nulla: un piccolo gioiello di modernità con camino e lucernari per la luce naturale e un design sostenibile. Una dimora accogliente che non manca di nessun comfort rispetto ad un attico in città ma il prezzo è sicuramente diverso: costa solo 35.000 dollari.

L'ultima tendenza dell'abitare è proprio vivere in case piccole, ma non per forza significa rinunciare ai lussi e alle comodità.  Anche in Italia abbiamo un ottimo esempio di una tiny house costruita a perfezione, come un'opera d'arte. Si tratta dei Tre Livelli progettato da Studioata che in un moderno ed elegante rifugio-studio di 377 piedi quadrati a Torino, riesce a contenere tutti i comfort di una casa normale, giocando sullo studio al millimetro degli spazi. A Weston Super Mare, in Inghilterra invece, una vecchia capanna da pastore è stata convertita in una mini casa accogliente e lussuosa dal gusto retrò progettata da Woodspring Farm. Da qualche parte poi, nel mezzo del Machynlleth, in Galles, c'è una guest house chiamata Caban Crwn che offre ai suoi ospiti una casa in miniatura ma dotata di tutti i comfort per vivere una bella esperienza nella natura. Infine in Svezia si può trovare una moderna mini casa di 160 piedi quadrati, One +, semplice ma elegante nel suo stile nordico, progettata da Add A Room, che non ha nulla da invidiare ad una casa più grande e lussuosa.