Si trova nella città di Stupino, a sud di Mosca, in Russia, la prima casa stampata con la tecnologia 3D mobile. Ci sono volute solo 24 ore per realizzare l'intero bilocale di 38 metri quadri composto da camera da letto, bagno, salotto, cucina abitabile e anche una piccola stanza d'ingresso. Apis C0r, sturt up di San Francisco, ha ideato questo modo molto più economico dei normali metodi di costruzione per edificare case. È solo una questione di tempo affinché la tecnologia 3D diventi la norma.

Grazie ad una stampante 3D mobile, alta 3,1 metri e larga 8,5 metri, Apis Cor è riuscita a costruire la casa di Stpino in 24 ore e ad un costo di poco più di 9.500 euro, comprese porte e finestre. Utilizzando una miscela a base di cemento, la stampante 3D ha realizzato pareti, soffitto e pavimenti. La stampa di muri, pareti divisorie e involucro edilizio autoportante ha richiesto meno di un giorno; completato il lavoro la stampante è stata rimossa dal sito di costruzione con una gru. La stampante usata, che può ruotare su sé stessa di 360°, sembra una gru a torre ma di dimensioni più ridotte, tanto da risultare facile da trasportare e installare in loco.

La tecnologia 3D evita qualsiasi errore umano e riduce i costi del 40% rispetto ai normali metodi di costruzione. L'Apis Cor garantisce che la loro casa stampata in 3D durerà fino a 175 anni, e non solo velocizza il processo di costruzione ma lo rende ecologico ed economico. La casa è stata realizzata nel periodo più freddo dell'anno, dettaglio importante perché il cemento solidifica solo a temperature superiori ai 5°: è stato necessario installare una tenda attorno al sito per ottenere la temperatura desiderata ma i nuovi materiali, come geopolymer, permetteranno di stampare in qualsiasi momento dell'anno. Sul tetto è stato inserito uno strato di membrane polimeriche LOGICROOF e lana di roccia per l'isolamento della copertura e delle pareti. La tecnologia non richiede infissi ed evita la formazione di ponti termici.

All'interno la casa sembra una normale abitazione accogliente. Dotata di tutti gli elettrodomestici necessari per il comfort domestico, stupisce che la curvatura della parete corrisponda esattamente a quella del televisore. Con meno di 10.000 chiunque può realizzare la propria casa. Il costo di costruzione include infatti anche tutte le opere annesse a rendere la casa completa come il lavoro ed i materiali per la costruzione di fondazione, il tetto, le opere di finitura interne ed esterne, l'installazione di isolamento termico di pareti, finestre, pavimenti e soffitti. La casa è stata rivestita con un intonaco isolante colorato che rende l'abitazione ancora più piacevole e desiderabile.

I desideri e la fantasia dei proprietari degli immobili potranno influenzare la scelta dei materiali per l'arredo, l'isolamento, l'ingegneria e di conseguenza, il prezzo totale. Ma il risparmio sulle vostre pareti di costruzione sarà sempre lo stesso.