L'ADHD è la sindrome da deficit di attenzione e iperattività di cui soffre di media il 6% dei bambini. BICI-BANCO è la prima scrivania che permette ai bambini iperattivi di studiare in movimento, pur restando seduti. Ad introdurre questa rivoluzionaria idea è stato il pedagogista Mario Leroux dopo aver osservato che i bambini con disturbi da deficit di attenzione e iperattivi imparano stando sempre in movimento, che sia camminando o masticando una matita. Il movimento negli alunni affetti da ADHD aiuta la concentrazione.

BICI-BANCO è un tavolo con cyclette incorporata, non ha il manubrio ma una vera e propria scrivania nella parte superiore, con una tradizionale cyclette in quella inferiore. BICI-BANCO da un lato permette ai bambini iperattivi di muoversi liberamente pur restando composti ai banchi di scuola, dall'altro lato aiuta la concentrazione durante le ore di apprendimento. Questa soluzione è perfetta soprattutto per le persone con ADHD che possono muoversi senza che gli altri alunni vengano infastiditi dal loro camminare per la classe. Mario Leroux è il pedagogista correttivo che per primo ha introdotto le scrivanie di esercizio nella scuola elementare di Des Cèdres, a Laval in Canada.

BICI-BANCO, anche se è stata introdotta da poco nella scuola, già ha registrato dei successi: “Quello che abbiamo osservato è che i bambini sulle bici sono molto attenti, si siedono e terminano il loro lavoro dall'inizio alla fine”, ha detto Leroux. Così le scrivanie sono state introdotte anche in altre scuole degli Stati Uniti e la loro capacità di impatto di apprendimento è stato sottolineato da molti insegnanti ed esperti. Spiega Leroux: “Pedalando aumenta il livello di ossigeno al cervello che facilita una migliore concentrazione.”.

Per i bambini è normale diventare irrequieti e distrarsi, ma, per chi è affetto da deficit di attenzione, la necessità di muoversi può influire gravemente sulla loro capacità di concentrarsi, rendendo, a sua volta, anche più difficile l'apprendimento e l'interazione con gli altri. Ecco perché la scuola elementare di Laval ha scelto di introdurre BICI-BANCO nelle sue classi. Attualmente la scuola ha quattro scrivanie in 4-5 classi: gli studenti, a turno, pedalano per circa 15-20 minuti durante le ore di lezioni, in modo che in una classe da 20 studenti tutti possano usare l'innovativo banco. BICI_BANCO non è infatti destinato esclusivamente alle persone con disturbi da deficit di attenzione ma tutti quegli studenti che soffrono di stress o ansia dovrebbero essere incoraggiati ad a usarlo perché questa rivoluzionaria scrivania aiuta anche ad incanalare le proprie energie e dare il meglio di sé stessi.