Dopo i vestiti, le scarpe, i gioielli, le borse ed il cibo a domicilio, l'ultima frontiera delle app di servizio si chiama Blu Design Studio di Blu Homes e permette di scegliere la propria casa direttamente dallo schermo del proprio tablet o smartphone. Da oggi si può ordinare la propria abitazione, costruirla e personalizzarla semplicemente cliccando un pulsante su uno schermo: la casa arriva direttamente nel luogo dove si desidera e lì prende forma.

Quella che era una semplice immagine su un tablet o uno smartphone può diventare realtà con un solo clic. "Era giunto il momento di un cambiamento radicale", Bill Haney, ha dichiarato il CEO di Blu Homes, azienda americana specializzata in case prefabbricate. Blu Homes ha infatti introdotto un nuovo modo di concepire il mondo delle costruzioni con Blu Design Studio, la app che permette di scegliere la propria casa con un programma di modellazione tridimensionale, personalizzarla grazie una vasta libreria di elementi da inserire e la nuova abitazione creata in digitale arriva in dimensioni reali direttamente dove si vuole.

Blu Homes offre una serie di modelli di case tra cui scegliere: c'è quella con soffitti alti e grandi vetrate, dotata di ogni dettaglio di lusso, con tre o quattro camere da letto, tre o quattro bagni, cucina, salone, piscina e anche garage come la Breeze House che misura 70 metri quadrati, fino a case più piccole con una sola camera da letto ideali come case per gli ospiti in giardino o case vacanze. Belle, spaziose e piene di luce, le case di Blu Homes sono definite tiny house ma garantiscono il massimo comfort per gli acquirenti e prevedono il massimo della personalizzazione grazie ad una vasta libreria di elementi tra cui scegliere sulla app.

Come funziona Blu Design Studio.

Bisogna innanzitutto scaricare l'app gratuita sul proprio dispositivo. Una volta aperta la app, si sceglie il modello che più piace e più si avvicina alle proprie disponibilità economiche: si parte da abitazioni da 3000 euro a metro quadrato a salire (per 65 metri quadrati si paga intorno ai 250 mila euro). Si può personalizzare come si vuole la propria casa dei sogni. Le case prefabbricate sono conservate in un enorme deposito nella Bay Area, a San Francisco. Da lì, una volta scelto il modello di casa desiderato e cliccato sull'ordine, un consulente viene sul lotto dove l'abitazione va realizzata. Se la costruzione è fattibile, il consulente Blu Homes si occupa di tutti i permessi e le carte necessari per realizzare la costruzione. Arriva la squadra di montaggio e assemblaggio della struttura prefabbricata. Una volta pagata la cifra dovuta, in meno di due mesi la casa scelta viene consegnata al legittimo proprietario. Anche se il costo delle Blu Homes, per i prezzi immobiliari italiani, può sembrare alto, bisogna considerare che per il mercato americano, dove una casa a New York costa intorno ai 14000 dollari al metro quadro e a San Francisco a 10000 dollari a metro quadro, si tratta di costi contenuti. E soprattutto avere una casa nuova non è mai stato così facile e veloce.