C'è una nuova tendenza che arriva da Los Angeles e presto potrebbe contagiare varie città del mondo: case tutte rosa salvate dalla demolizione. Queste case colorate si trovano all'angolo di Saturn Street & al 1500 di Hi Point Street a Los Angeles. Probabilmente rientrano nel filone della flamingo mania, cioè la tendenza che sta contagiando il mondo intero ispirata ai simpatici fenicotteri rosa, ma il progetto è un'installazione concettuale dello studio M-Rad Architecture, una società di Culver City che ha contattato un artista locale, Matty Mo (si definisce "The Most Famous Artist") e la sua compagnia, per dipingere di rosa delle case prossime alla demolizione.

Le Case Rosa (Pink Houses) sono composte da tre abitazioni basse, che sono state dipinte interamente di rosa, dal tetto fino ai pavimenti esterni e persino le piante. Le Case Rosa a Miracle Mile, Los Angeles, dovevano essere demolite per far posto ad un edificio di 45 unità. L'installazione artistica ha lo scopo di attirare l'attenzione sul destino di queste residenze che presto verranno demolite per far posto ad un condominio di fantasia. "The Most Famous Artist", ispirato dai lavori di grandi dimensioni come Christo, Louise Nevelson e Julian Schnabel, e il movimento artistico Dada del XX secolo, spiega che si tratta di "un progetto di arte concettuale effimera come spunto per una conversazione sullo sviluppo della comunità, l'arte pubblica, e i social media".

Grazie all'intervento di Matty Mo, le abitazioni sono state verniciate completamente di rosa l'8 giugno 2018 e da allora sono diventate un vero fenomeno in città e soggetto fotografico preferito su Instagram. Il nuovo complesso residenziale che prenderà il posto delle Casse Rosa sarà progettato dallo stesso studio M-Rad Architecture che con quest'installazione pubblica ha voluta salutare e ricordare le vecchie abitazioni. E anche se i vicini si sono lamentati perché non è stato dato loro alcun avviso in merito al progetto, e sono ora sopraffatti dal rumore e dalla folla dei visitatori, la lista d'attesa per gli appartamenti in costruzione è già quasi completa. In ogni caso la buona notizia per i residenti è che le case presto scompariranno per cui gli Instagrammers di tutto il mondo farebbero bene a muoversi.