Promette un'esperienza urbana unica al mondo la nuova funivia di Chicago. Soprannominata , la nuova struttura sarà il futuro dei mezzi di trasporto in città. Niente più auto né moto, bus o metropolitana, ci si potrà spostare da zone diverse di Chicago sorvolando la città in gondole aeree, così sono state definite le capsule trasparenti che caratterizzano la futura funivia di Chicago. A progettarle è lo studio Marks Barfield Architects, in collaborazione con Davis Brody, che assicurano un modo di spostarsi in città davvero unico. Marks Barfield Architects è lo stesso studio che ha ideato la London Eye di Londra e promette che il Chicago Skyline sarà per Chicago un'attrazione pari a quella che per Londra è la ruota panoramica.

Oltre 3000 persone all'ora potranno viaggiare sul Chicago Skyline, che collegherà Navy Pier, il Chicago Lakefront e il Riverwalk con il centro di Chicago. Gli utenti saranno trasportati in baccelli trasparenti, in ogni direzione lungo il fiume per un totale di 30 giri al minuto, a 17 piani al di sopra dell'acqua. Non sarà un trasporto economico perché i biglietti del viaggio avranno un costo paragonabile a quello delle attrazioni panoramiche, circa $ 20 USD, ma l'esperienza sarà sicuramente unica nel suo genere.

Addio auto o motorini, il Chicago Skyline è un sistema di trasporto eco-sostenibile che funzionerà tutto l'anno, di giorno e di notte. Gli utenti durante il viaggio potranno ammirare le architetture di Chicago in modo del tutto nuovo. Il costo dell'intera struttura è stimata intorno ai 250 milioni di dollari ma prevede che ogni saranno circa 1,4 milioni i visitatori del Chicago Skyline. E anche se il progetto, presentato per un concorso del 2010, non ha ancora ricevuto i permessi, già sono stati tanti i consensi di coloro che credono diventerà un punto di riferimento molto identificabile all'interno di Chicago, vivacizzando il lungofiume e attirando gli occhi del mondo.