Chissà cosa ne pensa l'azienda italiana di lusso di una Lamborghini Made in Iran. Certo lo sconcerto sarà stato grande quando l'ingegnere elettronico Mohammad Reza Reihani ha realizzato una vera Aventador nel garage della sua casa ma anche l'ammirazione non sarà stata inferiore. Il genio in questione proviene dal nord-est dell'Iran, nella provincia di Khorasan, e ha costruito una vera Lamborghini con le sue mani secondo il sito di notizie mehrnews. Non si tratta di un assemblaggio di plastica finta di parti di Lamborghini che potrebbero ingannare lo sguardo, ma si tratta di una vera Aventador creata in Iran.

La Lamborghini fatta in casa, chiamata ‘Golfo Persico', sarà in tour in Iran per 16 giorni, dal 6-22 settembre 2015, proprio per dimostrare la sua reale fattura. La vettura è stata studiata dagli esperti del gruppo Dadmehr International Sponsorship (gruppo di sponsorizzazione con sede a Teheran che ha acquisito i diritti, per un anno, sull'auto e rappresenterà ufficialmente Mohammad Reza Reihani in qualsiasi controversia legale e finanziaria) e da alcuni funzionari che hanno riscontrato una somiglianza sorprendente con il modello Aventador in ogni dettaglio; il telaio costruito dal Sig Riahi è perfetto e, quando un motore lineare da 12 cilindri sarà montato sull'auto, la Lamborghini fai da te si trasformerà in una possibile rivale dell'azienda italiana. E considerando che la copia costerebbe molto meno dell'originale Aventador italiano, il cui prezzo è di 362000 euro (oltre 60 miliardi di Rial Iraniani secondo il tasso di cambio corrente), il rischio di una reale competizione non è da sottovalutare.