Tutti parliamo di Made in Italy come ciò che meglio riassume il volto dell’Italia nel mondo, ma pochi sanno dare al termine un significato preciso. Ogni nazione ha il suo marchio distintivo che caratterizza i propri prodotti e li fa risaltare per le loro caratteristiche esclusive: il Made in Germany per esempio è sempre stato sinonimo di robustezza ed affidabilità, il Made in USA è il segno dell’innovazione e l’avanguardia del prodotto; il Made in Japan simbolizza l’alta tecnologia e la funzionalità; il Made in Italy esprime, invece, l’eccellenza della creatività e della maestria. Ma che cosa rappresenta esattamente il marchio Made in Italy? Significa che un prodotto è interamente realizzato in Italia, dalla progettazione e il lavoro su carta, fino al prodotto finito e pronto per la vendita. Secondo uno studio di mercato realizzato dall'azienda KPMG, Made in Italy è il terzo marchio al mondo per notorietà dopo Coca Cola e Visa. Ma alle origini di questa realtà d'eccellenza italiana vi è soprattutto una capacità estetica innata, la capacità di cogliere una forma che ancora non c’è, una bellezza. La bellezza infatti non risiede solo nell’arte o nella poesia, ma anche in ciò che è utile nella vita di tutti i giorni: dai primi oggetti simbolo – la Vespa, la Lettera 22 dell’Olivetti, la famosa porta documenti Valectra, antenata di tutte le ventiquattrore – il mito del Made in Italy si è esteso agli articoli sportivi, all’occhialeria, all’abbigliamento, alle auto fino al mobilio.

Oggi Fanpage ha scelto di presentarvi una realtà d'eccellenza del Made in Italy, non sempre conosciuta, che contribuisce a dare lustro al nostro Paese nel mondo. Si tratta di una tra le aziende italiane leader sul mercato internazionale nella produzione dell'arredamento contemporaneo per casa e ufficio: la Matteograssi. Fin dagli esordi nel 1880, con le sue prime produzioni di selle, briglie e redini, la Matteograssi si è contraddistinta come esempio di grande sapienza artigiana, indissolubilmente legata alla lavorazione del cuoio e della pelle, con la passione e l'entusiasmo necessari per dedicare ad ogni creazione l'attenzione e il lavoro che merita un "pezzo unico". "Ci sono odori e immagini che ci accompagnano nella nostra vita, che ci formano e che determinano ciò che siamo. Da oltre un secolo Matteograssi lavora il cuoio e la pelle con la passione e la cura di un vero artigiano".

Collezione 'Cuoio' e 'Biblo' di Stefano Grassi, Matteograssi.
in foto: Collezione 'Cuoio' e 'Biblo' di Stefano Grassi, Matteograssi.

Mattegrassi rappresenta lo spirito degli artigiani che hanno fatto la storia del settore manifatturiero italiano e che contribuiscono in prima persona al successo del Made in Italy. Una sfida che Matteograssi è in grado di affrontare proprio grazie alla lunga tradizione nella lavorazione artigianale del cuoio e delle pelli, alla ricerca quasi maniacale della perfezione nella lavorazione delle materie prime di altissima qualità: una caratteristica che li ha resi famosi nel mondo. Questo risultato non è dovuto al ricorso di una tecnologia particolare, bensì grazie alla capacità di suscitare emozioni: quella sorpresa affascinata e attonita che rapisce chi si trovi di fronte a qualcosa di “stra-ordinario”, originale e imprevedibile. L’oggetto, anche umile e comune come una sedia, per mano esperta acquista una sua individualità, si distingue dagli altri e diviene unico esattamente come un’opera d’arte. La produzione moderna della Matteograssi non solo non ha interrotto il legame con l’artigianato tradizionale ma ne ha fatto il suo punto di forza: nel prodotto, che miscela il design innovativo con la manualità nella lavorazione dei materiali, vi è soprattutto la capacità di creare qualcosa di singolare propria dei Maestri artigiani di una volta. I lavoratori della Matteograssi con grande “maestria” sanno dare un’anima alla tecnica offrendoci non solo un prodotto ma sensazioni.

A dispetto della crisi, della lunga caduta dell'attività produttiva e della chiusura di migliaia di aziende, l'Italia resta una potenza manifatturiera di scala mondiale e la Matteograssi ne è degna rappresentante. Per farvi capire esattamente quali siano i processi produttivi alle spalle del Made in Italy e per mostrarvi come si realizza uno di questi prodotti di qualità, vi portiamo dunque in fabbrica, tra le linee produttive: benvenuti alla Matteograssi.

Collezione 'Mizar' e 'Must' di T.Wise e Rodolfo Dordoni, Matteograssi.
in foto: Collezione 'Mizar' e 'Must' di T.Wise e Rodolfo Dordoni, Matteograssi.