Senza neppure gridare "Wilma la clava" Angelo Mastropietro ha realizzato il suo sogno cioè quello di diventare un uomo delle caverne 2.0. Vi chiederete cosa significhi essere un Fred dell'era moderna: Angelo Mastropietro lo sa. Da ex imprenditore, all'età di 38 anni, decide di lasciare tutto, la sua azienda, la sua vita precedente, da quando nel 2007 gli viene diagnosticata la SM nel 2007. In quel momento si ricorda di una costruzione, abbandonata, degradata, vista in una roccia nella Foresta Wyre, a Worcs. La grotta dove c'era quella costruzione risale a 250 milioni di anni fa e Angelo Mastropietro capisce che è giunto il momento di tornare alle origini, di recuperare un rapporto con la natura, col passato e decide di comprare quella baracca e la proprietà per 62000 dollari. Inizia a scavare nella roccia, nell'arenaria per più di 80 tonnellate di macerie e con una spesa di 100000 dollari riesce a costruire la sua casa dei sogni, una moderna Flintstones house.

Angelo Mastropietro è l'uomo delle caverne 2.0. La sua casa è interamente scavata nella roccia ma con tutte le comodità di una casa moderna. Le pareti sono in arenaria, anche i pavimenti ma ha l'acqua corrente, il riscaldamento a pavimento ed anche il wi-fi. Una camera da letto da far invidia alle più lussuose abitazioni, scavata nella grotta rende suggestiva tutta l'atmosfera. La cucina è ben attrezzata per adattarsi a tutte le esigenze della vita contemporanea. C'è un romantico camino ed un tecnologico specchio a parete a LED. L'ex imprenditore ha finalmente realizzato il suo sogno e dichiara: "Mi piacciono le sfide. Il mio cognome significa Maestro delle rocce, quindi forse era nel mio sangue". Probabilmente era destino per Angelo Mastropietro diventare un moderno uomo delle caverne.