Si parla sempre più spesso di riciclo, riutilizzo e riuso e sembra che queste parole siano diventate ormai una moda internazionale, una vera e propria filosofia di vita. L'abbiamo vista applicare alla plastica, che sappiamo essere una delle principali cause di inquinamento del Pianeta; alle cassette della frutta; al sughero e a molto altro ancora. Ma a volte sono proprio le cose che abbiamo quotidianamente sott'occhio, che usiamo spesso, a rompersi o rovinarsi e non sappiamo cosa farne se non gettarle. Capita spesso, a tanti, ad esempio, di bucare, rovinare, strappare o rompere almeno uno dei guanti di gomma che si usa per lavare le stoviglie o fare i servizi in casa. La prima cosa che viene da fare è cestinarli e comprarne di nuovi, ma se vi dicessero che con quel paio di guanti di gomma inutilizzabili potete invece creare qualcosa di utile e creativo?

Con un vecchio paio di guanti di gomma, rotto o logoro, si possono creare tanti oggetti utili per la casa e la persona. Da un guanto di gomma si può ottenere un originale e comodo vaso di fiori sia da esterno che da interno: per il giardino basta avere delle fascette e un cavo su cui appendere il guanto, all'interno del guanto si versa del terreno per poi far crescere una deliziosa piantina; per la casa invece potete usare il guanto a guarnizione di qualsiasi recipiente allungato, mettere l'acqua all'interno per poi adagiare dei coloratissimi fiori.

Tagliando un guanto di gomma si possono ottenere tante fascette elastiche per chiudere pacchi ed altro. Attaccando più guanti di gomma si possono creare vestiti e borse per donna. Con i guanti tagliati in modo opportuno e legati tra loro si possono realizzare gioielli come collane ed orecchini. E ancora, versando del gesso liquido all'interno di un guanto, una volta fatto indurire può diventare un comodo porta anelli e gioie. Insomma basta solo un po' di fantasia per riusare i guanti di gomma nel modo più creativo possibile.