Può capitare, mentre si stende il bucato o si riportano in casa gli indumenti, che vi ritroviate in mano una molletta rotta o danneggiata da non poterla più riutilizzare e d'istinto che si fa? La si getta nei rifiuti. Oppure vi sarà successo sicuramente di usare le vecchie mollette di legno che col tempo si sono usurate, arrugginite negli ingranaggi, ed aver deciso di sostituirle con delle più moderne mollette di plastica. Se vi siete sentiti chiamati in causa, dalla prossima volta, non buttate via nulla: esistono tanti modi economici e creativi per riciclare le vecchie mollette da bucato. Con le parti di una molletta si possono realizzare tante creazioni utili e simpatiche. Basta munirsi di un po' di colla, qualche colore semmai, e tanta fantasia per realizzare oggetti funzionali per ogni ambiente della casa.

Dal vaso al sottopentola passando per lampade e calendari, le vecchie mollette possono avere una seconda vita con un po' di creatività. Tante idee facili e veloci si possono realizzare con le mollette da bucato, per arredare o da regalare. Che abbiate quelle in legno o in plastica il gioco può essere semplice e divertente, semmai da fare anche con i vostri bambini e, dando uno sguardo alla nostra gallery di oggetti, troverete la giusta ispirazione per riciclare le vecchie mollette da bucato.