Chi è cresciuto negli anni tra il 1980 e il 2000 sicuramente ricorderà le videocassette come unico mezzo col quale era possibile vedere e rivedere film dalla propria tv di casa. Videoregistratori e VHS sembrano ormai oggetti così obsoleti e lontani nel tempo ma ci sono ancora tantissime persone che in casa hanno le vecchie videocassette, a volte per collezione, altre per pigrizia o per nostalgia. Quasi più nessuno ormai guarda le vecchie videocassette ma non per questo non hanno oggi più nessuna utilità. Sta girando da qualche il tempo la notizia che alcuni VHS rari possono valere una fortuna; ma anche se avete delle comuni videocassette, potete riutilizzarle in modo creativo e rendervi conto che possono dar vita a tanti oggetti ancora utili e funzionali.

Riciclo di VHS.

Il modo più veloce per riciclare i vecchi VHS è sicuramente quelli di portarli nelle aree di raccolta adibite, ma esistono anche tanti modi per riciclare le videocassette in modo creativo. Per chi non ha voglia di liberarsi di tutte quelle videocassette che prendono polvere in casa o nell'armadio portandole negli appositi raccoglitori, o semplicemente è troppo nostalgico per gettarle via, può sempre scegliere di riutilizzarle in modo creativo creando degli oggetti utili che vanno da arredi per la casa a prodotti per la persona.

Riciclo creativo di VHS.

Bastano i giusti suggerimenti e l'ispirazione tratta da alcune immagini per riciclare in modo creativo i vecchi VHS. Con le pile inutilizzate di videocassette che avete in casa potete creare ad esempio degli originali arredi per la casa: impilando e sigillando i vecchi VHS si possono ottenere dei tavolini per il salotto, dei mobili bar, dei portaombrelli, degli scaffali, dei contenitori da parete e persino una libreria. Con il nastro delle pellicole delle videocassette si possono invece creare borse, cestini per i giornali o la spazzatura, lampade ma anche gioielli. Tanti i modi dunque per riutilizzare le vecchie videocassette.

VHS.

I VHS, Video Home System, sono i supporti usati per la registrazione su nastro e la riproduzione di filmati analogici mediante videoregistratore usati fino a non troppi anni fa nelle case di tutti. Si acquistavano, si registravano, si collezionavano le videocassette dei propri film preferiti in modo da poterli vedere tutte le volte che si desiderava. Oggi i VHS sono stati sostituiti dai DVD, dalle chiavette USB, Hard Disc o dallo streaming su internet ma restano un nostalgico ricordo del passato di cui in molti faticano a liberarsi.