"Alcuni anni fa, ho guidato una jeep dall'Alaska all'Argentina. Ho imparato molto in quel viaggio su dove voglio andare e che tipo di veicolo voglio vivere. Dopo anni di risparmio e di pianificazione, ho comprato un Rubicon Jeep Wrangler Unlimited 2007 (4 porte) per trasformarla in una casa su ruote da guidare in Africa per due anni", racconta l'avventuriero Dan. La casa mobile che aveva in mente doveva adattarsi allo spazio interno di una 4×4 di appena 6 metri quadrati. Il primo passo è stato smontare completamente l'interno della Jeep.

La jeep di Dan oggi è una perfetta casa mobile su ruote. Per riuscire nella trasformazione sono stati eliminati completamente i sedili posteriori. L'interno è stato progettato su misura per accogliere una piccola cucina, un bagno e il frigorifero è dietro il passeggero. Gli armadi sono stati rivestiti con compensato che è leggero e resistente. È stato progettato e costruito un deposito di acqua, una pompa e un sistema di filtrazione. È stato poi creato tutto l'impianto elettrico, connesso al motore della Jeep, per far funzionare l'impianto d'illuminazione e altro.

Lo spazio interno è stato moltiplicato staccando il tettuccio. Rimuovendo la copertura fissa è stato possibile installare un tetto apribile che aumenta lo spazio interno. In questo modo si è riusciti a collocare la camera da letto in una sorta di soppalco sopra lo spazio posteriore. Per avere ancora più spazio è stata montata una tenda sul retro della jeep. Poi sono stati montati due pannelli solari sul tetto, collegati in un regolatore di carica che è collegato alla seconda batteria, così il veicolo è auto-sufficiente. Infine "Ho messo una mappa dell'Africa sul cofano", racconta Dan, così da sapere sempre la direzione in cui andare in questo viaggio che cambierà la sua vita per due anni a bordo della sua nuova casa su ruote.