Il 13 novembre ricorre il 75° anniversario della prima uscita sul grande schermo di Fantasia, il film d'animazione della Walt Disney, che ha segnato la storia del cinema mondiale. Fantasia è il primo cartone da grande schermo in cui la musica classica diventa protagonista e i personaggi Disney sono uno strumento per far arrivare al grande pubblico un assaggio di cultura musicale. Fantasia ha segnato un punto di non ritorno nella cinematografia d'animazione. 75 anni il capolavoro Disney rappresentò una vera e propria rivoluzione. Non mancarono delle critiche ma a 75 anni dalla sua prima proiezione è impossibile negare che Fantasia sia un vero capolavoro d'immaginazione e di cinematografia, "un'esperienza estetica che non si dimentica" come dichiarò Peyton Boswell, editor di Art Digest. Nel giorno dell'anniversario di uno dei film d'animazione più belli della Walt Disney, e della storia del cinema, abbiamo deciso di condurvi all'interno della magia, proprio come fa Topolino in Fantasia.

Sin da bambini i cartoni della Disney rappresentano i luoghi da fiaba per antonomasia: castelli delle favole dove qualsiasi bimba vorrebbe crescere, pezzi di giungla che qualsiasi ragazzo vorrebbe scoprire, palazzi da mille e una notte, chiese fastose, villaggi da bomboniera, spazi incantati che hanno influenzato l'immaginazione di intere generazioni. Quando si parla di castelli è inevitabile che nella mente si configuri l'immagine del castello di Biancaneve o della Bella addormentata nel bosco, perché è quella rappresentazione da castello delle fiabe che ha condizionato tutti dall'infanzia. Ma non tutti sanno invece che proprio alcune delle scenografie più incantevoli dei cartoni Disney sono state ispirate da luoghi reali della Terra: il palazzo del Sultano di Aladdin richiama il Taj Mahal di Agra, in India; il castello della Bella Addormentata si rifà al Castello di Neuschwanstein della Baviera, in Germania; il palazzo reale di Tangled è quasi identico al Mont Saint-Michel in Normandia, Francia; le scenografie della Bella e la Bestia si ispirano ad alcuni villggi dell'Alsazia, in Francia. La magia Disney è nel mondo dunque, basta solo avere la possibilità di scoprirla