Quando si trascorre molto tempo in ufficio e soprattutto dopo la pausa pranzo è normale che un po' di sonnolenza possa sopraggiungere. Spesso il pisolino pomeridiano non è visto di buon occhio, anche dagli stessi lavoratori che temono un rimprovero o di mostrare fragilità. Sempre più ricerche scientifiche però hanno dimostrato che riposare in ufficio può aumentare la produttività a lavoro. Bastano 20 minuti ad occhi chiusi per migliorare la creatività del 40%, le prestazioni del 30% oltre ad aumentare la capacità di apprendimento. È accertato infatti che 18 miliardi di dollari all'anno in perdita di produttività è causato dalla stanchezza, oltre quest'ultima essere causa anche di vari incidenti stradali di ritorno da lavoro. Così sempre più aziende, a partire da Google e Nike, stanno attrezzando i propri uffici con aree destinate al riposo dei propri dipendenti. Ma avere spazi per letti, divani o zone relax non sempre è possibile, per questo motivo lo studio joynout di Tel Aviv, in collaborazione con l'architetto Sharon Liverant e il designer Assaf Israel, ha ideato For the Rest, il primo elemento da ufficio che si trasforma facilmente da semplice elemento divisorio da ufficio in un appoggio per un comodo riposo.

Dormire in ufficio si può: lo dice la Cassazione. Nessun licenziamento dunque per chi approfitta di un pisolino post pranzo. Non sempre però in ufficio c'è la possibilità di potersi sdraiare o avere la giusta privacy per approfittare di un sonnellino anche breve. Per questo lo studio joynout ha progettato un prodotto che funge sia da divisorio da scrivania, garantendo la giusta privacy in ufficio, sia da base per sgranchire un pisolino. La trasformazione avviene in due facili e veloci passaggi che permettono a chiunque di riposare durante una pausa da lavoro o quando lo ritiene più opportuno.

For the rest è un elemento che si adatta a qualsiasi ufficio, specialmente agli spazi open space con varie postazioni lavoro, facendo risparmiare la necessità di una certa zona di riposo all'interno di un ufficio o di dotarsi di arredi per il relax. For the Rest utilizza invece gli elementi già in uso in un ufficio comune. In pochi secondi l'elemento divisorio da scrivania può diventare una piattaforma per gettare la testa e la parte superiore del corpo, permettendo di riposare ed approfittare di una leggera tregua dal trambusto dell'ufficio, senza alzarsi neppure dalla propria postazione di lavoro.