A tutti sarà capitato di volersi appisolare in classe, a scuola ma anche all'università. Mostrarsi mentre si schiaccia un sonnellino in classe però non è prudente né rispettoso. A tutti infatti sarebbe piaciuto dormire a scuola, dopo semmai la pausa pranzo, ma con gli insegnanti che spiegano in classe e gli altri compagni è sempre sembrata una libertà sconveniente oltre che spesso assolutamente vietata dai regolamenti interni. Zach King è uno studente americano che ha inventato un modo per poter riposare in classe senza farsi scoprire. La sua idea è stata presentata attraverso un video sul suo profilo youtube e le immagini dimostrano che il metodo di King è efficace fino a quando l'insegnante non si avvicina al dormiente.

La soluzione per riposare in classe, secondo Zach King, è costituita da un pannello su cui si stampa la propria immagine, da seduti e a grandezza reale, in modo da nascondersi dietro il pannello mentre si dorme. L'immagine da scegliere per la stampa deve riprodurre la persona in posizione seduta e avere come sfondo lo stesso della parete della classe dove ci si trova. Lo stratagemma funziona fino a quando l'insegnante o qualcuno addetto al controllo non si avvicina al banco e si accorge che dietro al pannello c'è una persona che dorme.

L'idea è stata presentata attraverso un video di Zach King. In molti hanno criticato la poca credibilità delle riprese oltre che del contesto in cui è girato il video. I figuranti del video sembrano infatti un  po' troppo grandi per essere studenti di scuola. La soluzione trovata da King sembra inoltre uno stratagemma troppo semplicistico. Il video probabilmente è stato girato e pubblicato solo per divertimento e presa in giro di una pratica molto comuni tra studenti pigri e svogliati. Le immagini però hanno riscontrato un enorme successo.