In tutte le sale è uscito di recente la versione femminile di Ghostbusters: per la prima volta sugli schermi gli Acchiappafantasmi sono donne e grintose. Ma il film del 1984 ‘Ghostbusters' – Acchiappafantasmi è un cult intramontabile che ha segnato intere generazioni. Nel celebre film degli anni Ottanta i quattro acchiappafantasmi si spostano e fanno ritorno sempre in uno stesso luogo che negli anni è diventato un'attrazione turistica: si tratta della Hook and Ladder n.8, la caserma dei pompieri più famosa di Manhattan. Molti turisti che visitano New York fanno tappa fissa in questa caserma rimasta del tutto identica alle immagini del film del 1984.

La Hook and Ladder n.8 è la caserma dei pompieri più conosciuta di New York. In seguito al film Ghostbusters, dove è il quartier generale degli acchiappafantasmi, l'edificio al 14 di North Moore Street, all’incrocio con Varick Street, nel quartiere di Tribeca, ha continuato a funzionare come caserma, nonostante più volte abbia rischiato di chiudere. L'11 settembre, i pompieri della Hook and Ladder n. 8 sono stati tra i primi ad arrivare al sito del World Trade Center, secondo l'Associated Press. Nel 2011, nonostante la sua fama, è stata dismessa come sede dei vigili del fuoco per mancanza di fondi ed è in vendita per 6 milioni di dollari. Probabilmente, essendo meta ogni anno di numerosi turisti appassionati di cinema, è possibile che la prossima destinazione della caserma sarà proprio evocativa del suo ruolo cinematografico nel film Ghostbusters.

La Hook and Ladder n.8 fa anche un cameo nella parte finale del recente film Ghostbusters del 2016. Ora, l'edificio è in fase di ristrutturazione, che necessitava da più di 20 anni ed è pronta ad accogliere qualsiasi nuovo acquirente. La struttura non era infatti più adatta ad ospitare il corpo dei vigili del fuoco e così, dopo diverse vicissitudini, è stato messo in vendita. I lavori di strutturazione in atto riguardano ammodernamenti dei sistemi elettrici e idraulici, della cucina, bagno, spogliatoio, uffici e del tetto, in base ai piani del Dipartimento di Progettazione e Costruzione di New York. La facciata dell'edificio, identificativa della storia del luogo, verra preservata per conservare l'immagine originale il più al lungo possibile.