Cosa succede quando si chiede a un designer di auto super lusso di progettare un treno? Nasce Japan Railway East, il treno più lussuoso del mondo. A disegnarlo è stato Ken Okuyama, ex progettista di Pininfarina, che garantisce magie, a giudicare dalle immagini rilasciate dalla compagnia ferroviaria giapponese JR East. Il treno super lusso sarà messo sui binari nella primavera 2017.

Il Japan Railway East ospiterà solo 34 passeggeri, avrà 10 carrozze realizzate da cinque suites, una suite deluxe, due auto di osservazione con pareti di vetro, una carrozza ristorante a cinque stelle e aree relax. Queste vetture ferroviarie sono più come attici in Park Avenue che mezzi di trasporto. Ogni esigenza del cliente è stata curata con una scrupolosa attenzione ai dettagli. Basti guardare gli interni immacolati per vedere che forniscono porte-finestre panoramiche, una vettura deluxe suite a due piani, con due letti al piano inferiore, un bagno privato, e una zona lounge al piano superiore. Oltre ad essere in grado di vedere da una finestra nella parte anteriore del treno – in modo che la traccia sia visibile – i passeggeri potranno rilassarsi su comodi posti a sedere stile divano in pelle pregiata Si può presumere che essi avranno un prezzo astronomico, ma sicuramente apportano un nuovo significato alla frase "viaggiare con stile".

Grazie alla privatizzazione delle reti ferroviarie in Giappone, i treni di lusso sono diventati più popolari e comuni. Ma il treno di Ken Okuyama, in collaborazione con le ferrovie JR East, è un treno da sette stelle superlusso come il design Kyushu in Giappone, un progetto rivoluzionario per il quale l'azienda ferroviaria ha investito più di 5 miliardi di yen (circa $ 50 milioni). Il treno sarà caratterizzato da un sistema EDC, che gli permetterà di girare su entrambi i binari elettrici e non elettrici. Nessun annuncio sul prezzo dei biglietti è stato rilasciato fino ad ora, si consiglia solo di iniziare a risparmiare da ora. E il designer Okuyama garantisce che la locomotiva "lascerà i passeggeri godere del flusso del tempo e dello spazio".