in foto: Guatapé – Photo credit Gabriel Illescas

Dimenticate le strade grigie, i vicoli cupi e gli edifici dalle tinte tenui, a Guatapé, in Colombia, tutto è colorato e luminoso. Siamo abituati a camminare per le strade delle città e trovare intorno a noi solo palazzi grigi, bianchi o dalle tinte neutre. Certamente i colori tenui sono importanti per trasmettere un senso di pulizia ed ordine in città; ma immaginate come deve essere svegliarsi in una città dove intorno tutto è brillante e vivace, dove non esistono tinte tristi e grigiore urbano. Camminare, guidare, andare a scuola o a lavoro, fare sport o la spesa tra edifici colorati e vivaci renderebbe sicuramente a molti la giornata più allegra, specialmente nelle fredde e uggiose giornate invernali.


Immaginate se tutto intorno a voi fosse colorato,
dalle pareti alle scale, dagli infissi ai tetti persino, di sicuro percepireste un clima vibrante ed energico ovunque. E questo non è il sogno di un ottimista ma un luogo realmente esistente: si tratta della città di Guatapé, nel dipartimento di Antioquia in Colombia. Nel mondo esistono vari edifici colorati o città colorate, ma Guatapé è sicuramente la più vibrante. Tutte le superfici di questa cittadina sono dipinte con colori luminosi e intensi e con artistici murales che rendono Guatapé un quadro a cielo aperto. La giovane fotografa Jessica Devnani è un'appassionata di viaggi e durante un suo tour in Colombia è giunta in questo meravigliosa città fatta di colori vivaci ed allegri e ha catturato una serie di immagini stupende che raccontano di una Guatapé spettacolare.

I soggetti dipinti sui muri di Guatapé hanno vari significati: alcuni disegni mostrano le imprese degli abitanti importanti della città, altri rappresentano le credenze della comunità locale, altri ancora sono immagini culturali del patrimonio agricolo della città. Alcuni dipinti sono stati invece realizzate solo per abbellire gli spazi esterni o per arricchire lo sguardo gli occhi. Tutto ha avuto inizio quando alcune famiglie hanno iniziato a dipingere le pareti delle proprie case; da lì sempre più persone hanno preso spunto per colorare la città fino ad artisti arrivati a Guatapé appositamente per lasciare il proprio segno vivace. Guatapé è famosa anche per El Peñon, una montagna che sovrasta la città a 2.100 metri sul livello del mare. Si tratta del sito più visitato di Giuatapé. la vista panoramica dall'alto di El Peñon è unica al mondo e lascia i visitatori senza parole tale è la bellezza del paesaggio circostante. Jessica Devnani, aka Pink Plancton, è riuscita a catturare nelle sue fotografie la meraviglia di questi posti.

Guatapé – Jessica Devnani/ Pink Plancton
in foto: Guatapé – Jessica Devnani/ Pink Plancton