Riedel, azienda leader nel mondo specializzata nella produzione di bicchieri specifici e funzionali che vanta una storia di 300 anni, rinomata per i suoi rivoluzionari prodotti in cristallo per la degustazione del vino, annuncia la sua ultima creazione: un decanter dal design sbalorditivo e unico, studiato sì per una perfetta decantazione del vino, ma che può fungere anche da strumento musicale, in grado di riprodurre il suono del tradizionale corno, da cui trae nome e ispirazione. Accolto da una solenne fanfara, Horn rappresenta una nuova pietra miliare nell’innovativa produzione di articoli in cristallo firmata Riedel.

Traendo ispirazione dalla forma a spirale del corno musicale, questo decanter è creato senza l'ausilio di alcuno stampo, attraverso un processo di lavorazione estremamente complesso. Horn richiede il lavoro esperto di tre maestri vetrai che, soffiando a bocca, creano un'apertura su ciascuna estremità: solo la più larga serve al passaggio del vino, dalla bottiglia al decanter prima, e dal decanter al bicchiere successivamente. Come molti altri decanter a spirale forgiati da Riedel, Horn garantisce una doppia decantazione del vino tramite una tecnologia appositamente sviluppata da Riedel per accelerare l'ossigenazione del vino creando un vuoto all'interno del recipiente. Il corpo a spirale di Horn consente al vino di sviluppare appieno il suo potenziale, facendolo decantare in modo ancora più veloce rispetto ad altri decanter Riedel.

Nato per celebrare la storia della famiglia Riedel nella tradizione dell'Europa centrale, più precisamente di Austria e Boemia, il decanter Horn si ispira al simbolo per eccellenza del sistema postale austriaco. Nell'Europa del XVIII e del XIX secolo la posta veniva consegnata da una città all'altra su carri trainati da cavalli e per annunciare il proprio arrivo i postini suonavano, appunto, il corno postale. Anche insigni musicisti dell'epoca, come Wolfgang Amadeus Mozart, il compositore austriaco nato nel 1756 in concomitanza con la fondazione della prima vetreria Riedel, integrarono l'uso del corno nella loro musica. Gli enofili e musicisti dei giorni nostri possono, allo stesso modo, produrre musica soffiando nell'apertura più piccola di Horn. "La famiglia Riedel da sempre ama e apprezza la musica", ha commentato Maximilian Riedel, CEO e Presidente di 11ª generazione di Riedel Crystal. "Con il decanter Horn abbiamo voluto rendere omaggio all'importanza del corno nella cultura austriaca e allargare gli orizzonti del settore della decantazione dei vini, un obiettivo verso cui puntiamo costantemente".