Per chi ha voglia di una vacanza fuori dal comune ed è stanco delle solite soluzioni di soggiorno trascorrere una notte in uno degli alberghi più strani del mondo potrebbe rendere la vostra vacanza u n'esperienza unica ed indimenticabile. In giro per il mondo si affermano sempre di più le strutture alberghiere eccentriche ricavate sui fondali marini o scavati in una montagna di ghiaccio, a stretto contatto con la natura o in un cubicolo. Perché in un mondo globalizzato e dove con un aereo si può arrivare dall'altro lato del mondo in una manciata di ore, fare esperienze sempre diverse diventa fondamentale. Si può scegliere dunque di alloggiare in alcune delle strutture alberghiere più strane del mondo.

Se siete amanti della natura e volete vivere un'esperienza primitiva, il Kolarbyn Ecolodge farà al caso vostro: conosciuto come l'hotel più primitivo della Svezia, a due ore da Stoccolma, dove si dorme in una sorta di cunicolo sotterraneo, una grotta spartana dove non ci sono docce né elettricità. Qui si può vivere a stretto contatto con la natura come dei perfetti cavernicoli. Si dorme in dodici cabine piccole ben mimetizzate, coperte di fango ed erba, con mirtilli e funghi che crescono spontaneamente sui loro tetti. Ad Amsterdam c'è invece l'Harbour Crane Hotel che sorge all'interno di una gru del 1967 ancora funzionante nel porto di Harlingen. Fino alla fine degli anni 90 veniva utilizzata per scaricare legname sulle navi russe per poi essere convertita in una suite super lusso, a 17 metri da terra, dotata di ogni comodità ma soprattutto di un sistema che fa ruotare la cabina di 360° in modo da cambiare panorama come si desidera. Ancora in Svezia si può alloggiare nella suite più profonda del mondo posta a 155 metri sotto terra in un'antica miniera di argento, si chiama Sala Silvermine Hotel ed è una residenza di lusso che vi permetterà di vivere nel cuore della Terra. Ecco tutti gli altri hotel che vi faranno vivere delle notti davvero eccentriche