Immaginate di svegliarvi ogni giorno in una realtà diversa, di aprire gli occhi e camminare in una galleria d'arte dove al posto delle opere d'arte ci sono tante scenografie diverse e spettacolari: non state ancora sognando, tranquilli, ma vi trovate all'interno dell'Hotel Not Hotel, un nuovo albergo "concettuale" di Amsterdam. Il progetto è nato dall'idea di due giovani imprenditori olandesi, Bruno Bont e Tijmen Receveur, che per il loro nuovo albergo hanno chiamato il collettivo di designer della Design Academy di Eindhoven, Collaboration-O, e gli artisti Arno Coenen e Iris Roskam, a realizzare stanze che non sono solo camere d'albergo ma vere e proprie opere d'arte.

Sembra di camminare in una galleria d'arte all'interno dell'Hotel Not Hotel: l'albergo è caratterizzato da un unico grande ambiente, con i soffitti alti e le pareti in mattone, dove ogni stanza è progettata come un cottage a sé stante. Hotel Non Hotel offre un'esperienza senza pari: si può scegliere tra diverse ambientazioni, c'è la stanza all'interno di una carrozza convertita di un tram, la stanza che sembra un santuario, quella che somiglia ad una casa spagnola o quella nascosta dietro una biblioteca. "Ciò che appare come una collezione di libri antichi, è in realtà solo la facciata dietro la quale abbiamo nascosto le nostre camere più misteriose. Una volta che hai trovato la porta, si può cadere sul letto di lusso, e prendere per rilassarsi (forse leggere un libro vero e proprio). Come nel resto del Hotel Non Hotel, non tutto è ciò che sembra qui….", si legge sul sito nella descrizione della camera biblioteca. Perché ogni stanza è concepita come un'opera d'arte con una propria spiegazione.

La stanza più richiesta è quella all'interno del tram, che si rifà alla storia di Amsterdam conosciuta per il suo sistema di tram complesso da quando fu introdotto nel 1875 tanto che i designer scherzano dicendo: "Lo sapevate che la nostra capitale una volta era chiamata Amstertram?". Nel 1900 però i mezzi utilizzati per il trasporto tramviario furono collegati ad una rete elettrica fino ad oggi quando i tram si sono evoluti in tristi vagoni bianco-blu, ma al Hotel Non hotel è possibile dormire in un vecchio tram originale, nel carrello 965 che è stato restaurato, trasformato ed è più bello che mai. Le stanze, a partire da 70 euro a notte, variano inoltre per dimensioni, alcune hanno il bagno ensuite, altre in condivisione. L'idea alla base dell'Hotel Not Hotel è che, in una città come Amsterdam, la camera debba servire per dormire e per invogliare a conoscere meglio la città. In un albergo così bello, dove il design si confonde con l'arte, stentiamo a credere che verrà voglia di uscire.