In tutto il mondo, il giorno più terrificante dell'anno è sicuramente la notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre, quando il mondo dei morti viene in contatto con quello dei vivi, Halloween appunto, ormai trascorso. Le luci, i travestimenti, l'atmosfera e il mistero che aleggiano nelle ore buie del 31 ottobre sono sicuramente i contorni ideali per immergersi in qualche racconto spettrale. Ma a chi non è bastato vivere situazioni da brividi in quell'unico giorno, a chi proprio non riesce a non farsi affascinare dalle storie dell'orrore o a guardare film di paura, consigliamo questo tour tra i luoghi più raccapriccianti d'Europa. Si sa, molti sono attratti dal macabro, da quella sensazione di paura mista ad emozione e adrenalina che è davvero catalizzante per gli amanti del genere horror; ma un conto è stare nella propria casa a leggere storie di fantasmi, o in un cinema a vedere un film da brividi, e un altro è aggirarsi in luoghi reali dove eventi raccapriccianti sono veramente accaduti e personaggi terrificanti sono realmente vissuti e ancora vivono…

Protagonisti di storie di fantasmi, di eventi misteriosi, di figure inquietanti, di efferati assassini seriali, sanguinolenti e terrificanti, questi luoghi spettrali siamo certo che vi faranno passare la voglia del macabro almeno per un po'. Posti come la Cripta di Santa Maria a Roma dove le pareti sono tutte rivestite da migliaia di ossa, tra cui scheletri lasciati completamente intatti e posizionati in abiti tradizionali ognuno dei quali nasconde un segreto e una storia spaventosa; la Cappella Skull in Polonia costituita dai resti di oltre 3.000 persone e realizzata da un unico solo uomo; il Castello di Miranda in Belgio è davvero un luogo da brividi: per buona parte del 20° secolo la struttura ha accolto un orfanotrofio, dal 1990 risulta completamente abbandonato se non fosse per voci di bambini che si sentono di notte e le numerose bambole sparse sul pavimento del castello lasciate lì dagli orfani che abitarono quelle stanze. Buon viaggio dunque verso il mondo dell'oscuro, sperando che possiate fare ritorno…