Le vacanze sono finite, ma non per tutti (pochi fortunati)! E si sa, settembre è il mese migliore per viaggiare: le tariffe aeree e degli alberghi sono inferiori, le spiagge e i lidi non sono super affollati, il clima è più fresco, insomma la vacanza ideale. E perché accontentarsi del soliio albergo tradizionale o del villaggio turistico di massa quando nel mondo aprono sempre più strutture attente ai dettagli e allo stile. Sono gli hotel di design in giro per il mondo, per chi non può rinunciare al design, all'arte e alla qualità anche in vacanza.

I primi hotel di design sono nati negli anni ottanta, quando Ian Schrager ha aperto il punto di riferimento Morgans Hotel e il Royalton Hotel, entrambi a New York. Da qui hanno iniziato a diffondersi nelle più grandi città del paese, Los Angeles, San Francisco. Il termine è stato infatti coniato negli Stati Uniti per indicare dei piccoli hotel di lusso, con un ambiente non convenzionale e intimo, che offrono alloggi chic e intimi per ospiti più interessati ad un ambiente raccolto e rilassante più che al ronzio delle hall sociale o ai bar austeri del Four Seasons e Fairmonts. Ora, più di tre decenni più tardi, il termine "design hotel" è conosciuto da tutti e individua una nuova tendenza di qualità nel viaggiare.

Gli hotel di design si distinguono dai grandi hotel e motel dal fatto che forniscono alloggi e servizi personalizzati. Spesso chiamati anche "boutique hotel" o "lifestyle hotel", a differenza del significato aperto ad interpretazione di hotel di lusso, la definizione di boutique hotel è abbastanza chiara: sono arredati in base a un tema o uno stile particolare; sebbene siano considerati più piccoli rispetto agli hotel tradizionali (gli standard vanno da 3 fino a 100 stanze), i boutique hotel possono arrivare ad avere centinaia di stanze nelle città più grandi. Questi hotel, inoltre, raramente fanno parte di gruppi o catene ma sono sempre individuali e tendono a conservare la propria particolare identità. Un ottimo hotel di design è dunque piccolo, raccolto, rilassante, meticolosamente eseguito e crea un ambiente diverso da qualsiasi altro. Ognuno di essi è un luogo dove i materiali tattili, l'artigianato e il design distintivo sono all'avanguardia. Dai canyon del deserto ultraterreno dell'Amangiri in Utah, alle camere luminose e ariose per la vasta collezione di arte contemporanea al Kentucky 21c Museum Hotel di Louisville, ecco i 10 hotel di design da segnare per un prossimo viaggio.