Il Natale 2016 sarà l'ultimo che la famiglia Obama trascorrerà alla Casa Bianca. Il 29 novembre 2016 Michelle Obama ha presentato i nuovi addobbi natalizi e il tema di quest'anno è "Il dono delle Feste". La Casa Bianca si prepara a celebrare le feste in arrivo e lo fa con un albero enorme, alto quasi sei metri, due giganteschi cani vestiti a festa, migliaia di luci, più di 25.000 fiocchi di raso e una torta di 68 chili che riproduce proprio la forma della White House.

Ci sono le riproduzioni di Bo e Sunny, i cani presidenziali omaggiati con due peluche giganteschi fatti da 25mila pompon. I famosi biscotti di zenzero americani sono riprodotti con i LEGO in scala enorme per addobbare le stanze. Giocattoli e casette di dolci decorano gli spazi della Casa Bianca, insieme ad alberi, palle e luminarie. La famiglia Obama con le decorazioni di Natale 2016 intende ringraziare per il grande regalo che ha ricevuto negli ultimi otto anni: poter trascorrere il natale nella Wuhite House. Gli addobbi di quest'anno vogliono inoltre far riflettere non solo sulla gioia di dare e ricevere, ma anche sui veri doni della vita, come gli amici e la famiglia, l'educazione, e la buona salute, mentre ci si prepara alla stagione delle Feste.

La First Lady Michelle Obama, per l'ultimo Natale alla casa Bianca, si è affidata di nuovo a Bryan Rafanelli, esperto del settore decorazioni. Del nuovo allestimento per le Feste sorprendono i numeri: oltre 200 mila mattoncini Lego sono stati usato per realizzare 56 case di pan di zenzero, 65 mila palline e decori natalizi, 25 mila pompon, 7.500 nastri rossi hanno arricchito il colonnato, 8 mila archi, ghirlande e corone, 32 pupazzi di neve e 63 alberi di Natale. 100 volontari e 32 esperti di design si sono impegnati nel lavoro di decorazione dell'intera Casa Bianca in vista del Natale 2016 e il risultato è davvero strabiliante.