Con i suoi 54 milioni di passeggeri l'anno l'aeroporto di Singapore è già uno degli scali principali al mondo, ma nel 2018 sarà pronto ad accogliere 130 milioni di passeggeri ogni anno che transiteranno per quello che è stato nominato "il miglior aeroporto del mondo" aggiudicandosi il World's Best Airport awards negli ultimi tre anni.

Dimenticate i tristi aeroporti grigi e tecnologici, a Singapore i passeggeri atterrano e partono da una vera e propria giungla. Generalmente la parola aeroporto e paradiso non vengono mai associate, ma all'aeroporto di Singapore avrete difficoltà a fare differenza. Già dotato di una piscina panoramica, cinema e di un suggestivo giardino per farfalle, nel 2018 l'aeroporto vedrà il completamento del Terminal 4 dove è prevista la creazione di una vera e propria serra bio-climatica con sentieri tropicali, alberi ad alto fusto e una cascata di 40 metri. Il progetto vede la realizzazione di cinque piani fuori terra e cinque sotto terra, con un ingombro totale di oltre 1,4 milioni di piedi quadrati: una volta completato sarà qualcosa che non era mai stata costruita fino ad adesso. Il World Airport Awards è il più importante riconoscimento per gli aeroporti e non a casa quello di Singapore è il terzo anno consecutivo a vincerlo: sembra che transitare al Jewel Changi Airport sia un vero e proprio viaggio sensoriale.