Se non riuscite a resistere alla tentazione di ordinare i vostri vestiti in base ai colori, di avere la scrivania sempre impeccabile, di rifare il letto ogni mattina come se nessuno ci avesse dormito, di sistemare i libri in base all'altezza sugli scaffali o in ordine alfabetico, riporre le posate nei cassetti tutte nello stesso verso e di fare altri simili gesti maniacali, allora fate parte della categoria "ordinati cronici". Questo articolo, non temete, non è scritto per denigrarvi o emarginarvi bensì per donarvi pace e solidarietà attraverso una serie di immagini che sicuramente, voi più di ogni altro, riuscirete a capire e trarne serenità.

La fotografa statunitense Emily Blincoe ha realizzato la serie "Arrangements" in cui l'ordine diventa un'arte. Frutta, verdura, oggetti d'uso quotidiano, sono ordinati in base al colore, la forma o a regole logiche che sicuramente le persone ordinate riusciranno a capire e a compiacersi di non essere i soli nel mondo a trarre giovamento dal mettere ordine. "Trovo ispirazione nei volti, nelle forme, colori, luce e piccoli momenti di tranquillità. Quasi tutti i giorni è possibile trovare me che vago tra l'erba alta da qualche parte tra Austin e Nashville con il mio cane, Eleanor", racconta di sé l'artista. E se invece vi state chiedendo il senso di tutto questo, la regola dietro la composizione delle immagini proposte da Emily Blincoe, non temete, forse semplicemente non amate l'ordine.