Quando si ha un animale domestico, che sia un cane, un gatto o una tartaruga, si finisce col tempo per sentirlo come un membro di famiglia; si iniziano ad avere per loro una serie di attenzioni che si rivolgerebbe ad un parente e in casa è normale concedere maggiori spazi, anche di vita comune. Ma quando si tratta di affittare o acquistare casa quasi a nessuno verrebbe in mente di cercare oltre al salotto, la cucina, il bagno, le camere da letto, il terrazzo o il giardino, anche una stanza dedicata per il proprio animale domestico. La zia di Will Rigdon per il suo cane lo ha fatto, o meglio lo ha creato: usando il sottoscala di casa propria ha ricavato una camera da letto in miniatura.

Lo spazio sotto le scale di casa possono avere diversi usi: nel film di Harry Potter il sottoscala era la stanza del protagonista nel mondo degli umani, per molti il sottoscala è un ripostiglio, ma per la zia di Will Rigdon il sottoscala è la camera da letto di Pancho, il suo cane. Dopo infatti essere andata in pensione dal suo trentennale lavoro di insegnante, la donna ha deciso di costruirsi una nuova casa e nel progetto di definizione degli spazi non ha avuto dubbi: c'era bisogno di una camera da letto per il suo cane. Pancho è un chihuahua, quindi non ha bisogno di molto spazio in casa per dormire, rilassarsi o sgranchirsi. Il sottoscala di casa è sembrato un luogo perfetto in cui inserire la stanza di pancho.

Da vicino sembra di trovarsi in una normale camera da letto, ma presa nel contesto domestico si capisce che la stanza è in miniatura. I dettagli però sono curati in maniera maniacale: non manca davvero nulla nel sottoscala per essere la camera da letto del cane Pancho. C'è un piccolo letto dorato, una mini cassettiera con una lampada da comodino, le ciotole per acqua e cibo e persino alle pareti è affissa una piccola riproduzione del famoso dipinto di cani che giocano a poker. Il risultato finale è davvero dettagliato e adorabile: qualsiasi cane vedendolo desidererà avere uno proprio spazio così curato in casa.