11:17

I lampadari realizzati con elementi riciclati di vecchie biciclette

Le creazioni spettacolari di Carolina Fontoura Alzaga. Connect, i lampadari imponenti ed eleganti ottenuti con pezzi di vecchie bici, opere di recupero che provano a far riflettere sulla produzione eccessiva di rifiuti nella nostra società.

I lampadari realizzati con elementi riciclati di vecchie biciclette.

L’artista Carolina Alzaga ha creato Connect, una serie di lampadari pendenti, composti recuperando catene, cerchioni e altre parti di biciclette da rottamare.

Questi lampadari dell’artista Carolina Fontoura Alzaga hanno la forma e l’eleganza di un classico lampadario, ma a guardarli bene possiamo notare che sono costruiti con vecchi componenti di biciclette usate, con cui Carolina prova  a far arrivare un messaggio diretto e forte di attenzione all’ambiente e recupero. L’artista ha vissuto in giro per il mondo tra Messico, Brasile e Stati Uniti ed è proprio questa esistenza nomade che sta alla base di sue creazioni che ha deciso di intitolare “Connect”. I lampadari che imita nella forma l’Alzaga sono di solito simbolo di lusso e potere, la forma viene ripresa ed enfatizzata e il risultato è molto bello, una combinazione unica di cerchioni e catene da bicicletta ricavate dallo sfasciacarrozze.  I lampadari si possono acquistare online sul sito Etsy, dove si possono trovare tanti altri prodotti artigianali da tutto il mondo. Il 10% dei ricavi inoltre sarà devoluto a un associazione di volontari che fornisce gratuitamente tutto quello che è necessario per riparare la bici: attrezzi, pezzi di ricambio e il proprio sapere.

commenta
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE