Oggi si sente tanto parlare di sostenibilità ed ecologia e siamo certi che il trend del futuro sarà sicuramente l'ambiente. Sempre più persone scelgono di vivere in maniera eco-compatibile non solo attraverso scelte di vita quotidiana come la raccolta differenziata o l'uso di prodotti biologici, ma vivendo in vere e proprie case in tutto attente all'ambiente. Ma cosa intendiamo per casa ecologica? Ci sono tanti elementi che rendono una casa eco-compatibile che è difficile dare una definizione univoca di quali requisiti dovrebbe avere: una casa fatta interamente con materiali naturali e sostenibili (legno, paglia, muratura) o una casa che produce interamente l’energia di cui necessita? La casa ecologica è quell’abitazione non solo "ottimizzata” nel rispetto della natura, cioè "capace di offrire comfort e protezione a chi la abita riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente", ma una costruzione che consente di adottare un nuovo stile di vita che va ben oltre la raccolta differenziata ed il risparmio di energia.

Sempre più architetti si stanno specializzando nella progettazione di costruzioni eco-compatibili: tecnologie verdi, efficienza energetica, energie rinnovabili e materiali naturali sono alcune delle caratteristiche che rendono una casa green, ma la vera e propria casa ecologica è quella che nasce tale fin dalla sua progettazione. “Il modo più veloce per arrivare al green è quello di vivere in un piccolo appartamento”, dice dice James S. Russell, critico di architettura per Bloomberg News, “le cui pareti sono condivise con gli altri inquilini in modo da ridurre automaticamente il consumo di energia”. La definizione di una casa verde dovrebbe quindi iniziare con una piccola dimensione, il che significa meno materiali per costruirla, un posto più piccolo esposto al calore e alla luce. Poi per essere green una casa dovrebbe prevedere sistemi energetici passivi, essere costruita con materiali riciclati, low cost o una casa che produce energia anziché spenderla o una casa che non richiede consumo di troppo carburante per essere raggiunta. Ovviamente non si può costringere l’umanità a vivere tutta nello stesso modo. Ma c'è chi ha deciso di trasformare il proprio stile di vita e la propria abitazione in funzione dell'ambiente, a volte scegliendo anche formule piuttosto bizzarre: ecco dunque le case verdi più strane del mondo.