Probabilmente a molti Robert Simon Beecham non suona come un nome così noto ma sicuramente tutti conosceranno i prodotti di Star Wars e se sul mercato siamo stati inondati da magliette, felpe, bagnoschiuma e cappelli della saga il merito è da attribuirsi proprio a Robert Simon Beecham che con tali oggetti è diventato miliardario. Di recente il ricco uomo d'affari britannico è giunto alla ribalta della stampa internazionale perché sarà sua la cantina più grande del mondo presto realizzata a Londra. Si conta che la nuova proprietà del miliardario dei prodotti Star Wars, proprietario anche della Hasbro, varrà sul mercato all'incirca 70 milioni di sterline. L'ambizioso progetto si baserà sulla ristrutturazione dell'attuale proprietà di Beecham, la Primrose Hill Mansion a nord di Londra, che verrà ricostruita ex novo con una spesa di 15 milioni di sterline andando ad aggiungere un mega-basement che sarà il più grande del mondo.

Un seminterrato del genere non si era mai visto: il mega basement che Robert Simon Beecham annetterà alla sua casa non sarà una semplice cantina. La proprietà del miliardario dei prodotti di Star Wars è una residenza bianca indipendente sue due livelli con sei camere da letto che verrà demolita per far spazio alla nuova residenza di sette camere da letto. Il permesso per la nuova realizzazione è stato di recente rilasciato dal consiglio di Londra in seguito ad una lunga battaglia legale. Ora Robert Simon Beecham potrà finalmente realizzare il suo sogno: avere il seminterrato più grande del mondo dove poter collocare una sala banchetti per 80 persone, un bagno turco, una grotta di sale, una sala per conservare i sigari, due bar, una palestra, una piscina, una jacuzzi, una cucina, un cinema e un tepidarium stile romano con una stanza relax riscaldata e una sala massaggi. Sarà grande quanto sette autobus di Londra e non sono state poche le proteste dei vicini di Beecham timorosi per il troppo rumore che la realizzazione di un seminterrato del genere comporterà. Ma le autorità hanno accertato che il progetto è compatibile con i regolamenti cittadini e si farà.