Dopo 10 anni di attesa e 5 anni di ritardi, il Louvre Abu Dhabi è pronto ad aprire. La data di apertura al pubblico, prevista per l'11 novembre 2017, è stata annunciata durante una conferenza stampa ad Abu Dhabi che ha visto la partecipazione dell'architetto francese Jean Nouvel che ha disegnato il Museo, il presidente del Louvre Jean-Luc Martinez, il ministro della cultura UAE Sheikh Nahyan Mubarak al-Nahyan, il ministro francese della cultura Francoise Nyssen e il presidente del turismo di Abu Dhabi Mohamed Khalifa Al-Mubarak. Il Louvre Abu Dhabi inaugurerà la sua attività con 600 opere d'arte, di cui la metà in prestito proveniente da musei francesi come il Ritratto di Dama di Leonardo dal Louvre e l'Autoritratto di Vincent Van Gogh da Orsay.

Il Louvre Abu Dhabi aprirà a novembre sull'isola di Saadiyat, non lontano dal cuore finanziato di Abu Dhabi. Progettato dall'architetto francese Jean Nouvel, il Louvre Abu Dhabi è frutto di un accordo trentennale, tra l'emirato e il governo francese, costato 1 miliardo di euro, di cui 525 milioni di euro sono stati spesi solo per poter usare il marchio Louvre. L'edificio comprenderà 12 gallerie permanenti, per un totale di 8.600 metri quadrati, in cui saranno esposte opere d'arte provenienti da tutto il mondo aventi come oggetto la storia dell'umanità e delle religione, in grado di colmare il divario tra l'arte orientale e quella occidentale.

Il Museo sarà caratterizzato da una grande cupola di cemento di 600 metri di larghezza, che nonostante le sue 12.000 tonnellate di peso (quasi il doppio del peso della Torre Eiffel), da lontano sembra galleggiare nell'aria del deserto. La cupola nasconde l'estremità dei quattro grandi pilastri che la sorreggono e, perforata con un complesso modello geometrico di stelle, ripetuto a varie dimensioni, sembra rivestita da un tessuto di pizzo leggero. La maglia forata della cupola esterna consente ai raggi solari di penetrare all'interno creando un suggestivo gioco di luci tra le gallerie permanenti del Louvre Abu Dhabi.

Dopo un ritardo di cinque anni, causato dalla crisi finanziaria globale e da una crisi finanziaria più locale dovuta al crollo del prezzo del petrolio da oltre 100 dollari al barile a meno di 30 dollari, il Louvre Abu Dhabi è una delle aperture più attese del 2017. Oggi solo l'architetto dell'edificio, Jean Nouvel , e i suoi benefattori, la famiglia Al-Nahyan di Abu Dhabi, possono oltrepassare la recinzione perimetrale del Museo. Una volta inaugurato il Louvre Abu Dhabi determinerà una nuova era dell'emirato pronto a ricoprire un ruolo principe nel Golfo Persico e nelle più importanti traiettorie turistiche culturali. Sull'isola di Saadiyat, oltre al Louvre, aprirà un vero e proprio distretto culturale con altri due musei, lo Zayed National Museum e il Guggenheim Abu Dhabi, ville residenziali, alberghi e negozi. Non resta dunque che attendere.