È sempre il momento per un buon caffè ma non sempre si ha il tempo per andare al proprio bar preferito o per prendersi una pausa. Che ci si trovi in metropolitana, tra una riunione e un'altra o mentre si va a prendere i bambini a scuola, la voglia di caffè non si può arrestare e Mokase è la prima cover per smartphone che eroga caffè espresso in qualsiasi momento e ovunque ci si trovi. Grazie ad un sistema semplice di cartucce monouso si può prendere un espresso sempre e dove si vuole con Mokase, la cover che rende unico il vostro smartphone.

Che sia il caffè di casa, quello del bar o di Starbucks, il caffè è sempre un momento irrinunciabile della giornata. Mokase assicura di avere sempre il tempo per un caffè e un buon espresso con sé. "È proprio questo desiderio che ci ha spinto a pensare ad un sistema per ottenere il nostro caffè! In che modo averlo sempre disponibile? Perché non legarlo ad un oggetto che fa già parte del nostro quotidiano?… lo smartphone è la risposta.", spiega il designer Clemente Biondo, ideatore del progetto. Grazie ad un sistema semplice di cartucce monouso, Mokase trasforma qualsiasi smartphone in una macchinetta del caffè. In soli 0,7 cm Biondo è riuscito a creare una resistente cover per smartphone, l'unica in grado di erogare caffè caldo. Associata alla cover, si può scegliere di acquistare anche la tazzina portabile per il massimo della comodità.

Mokase è davvero semplice da usare: basta inserire la cialda nella cover; premere sull'app correlata appositamente installata sullo smartphone; versare il caffè nella tazzina. La cover utilizza solo cartucce usa e getta Mokaromi, disponibili in tre tipi di aroma (classico, tostato e arabica), con o senza zucchero. Mokarami è realizzata con tutto il materiale necessario per un caffè espresso, e se inutilizzato, può essere conservato fino a tre mesi. Mokase può inoltre immagazzinare fino a 25 ml di acqua. "Con un apposito sistema di rottura a membrana, Mokarami si incastra perfettamente al tubicino di fuoriuscita del liquido. Questa speciale “cialda”, essendo sotto vuoto per garantire la conservazione, ha un foro alla base capace di far entrare aria senza fuoriuscita di liquido così da garantire un'uscita fluida del caffè", racconta Clemente Biondo. Mokase è stata oggetto di una campagna di crwdfunding ma adesso sarà prodotta e presto acquistabile. La cover utilizza una batteria agli ioni di litio per riscaldare l'acqua: non resta che premere sullo smartphone per godere del vostro espresso.