Anche per un appartamento di New York con tre camere da letto, un ufficio di noce, servizio di concierge, portierato e vista mozzafiato su Central Park, il prezzo di vendita di 6,495 milioni è una cifra da capogiro. Ma quest'abitazione al 915 del 160 Central Park South non è una casa come le altre: è stata la residenza di David Bowie e della moglie Iman dal 1992 al 2002. E a rendere più preziosa la vendita c'è anche un altro elemento importante: all'interno dell'appartamento c'è un pianoforte Yamaha appartenuto al Duca Bianco e che ha suonato fino al 2002.

Si vende un pezzo della storia della musica: la casa di David Bowie e Iman a New York è un vero gioiello per i fan del Duca Bianco. Oltre al pianoforte di Bowie, l'appartamento ha anche le tipiche caratteristiche di una casa di lusso: tre camere da letto, due bagni e mezzo, una cabina armadio, un ufficio con pannelli di noce, un salotto di marmo e uno spazio di vita grande che misura 28 piedi di larghezza. La casa si trova all'interno dell'Essex House, un condominio di lusso che ospita anche un albergo: l'acquirente può dunque avere accesso a servizi di pulizia e servizio in camera come in un albergo. Il vero pezzo forte però è il pianoforte Yamaha di David Bowie, che è stato incluso in ogni vendita della casa dal momento che la coppia ha lasciato la Essex House.

Fai della bella musica in questa elegante casa di fronte Central Park che comprende un immacolato pianoforte Yamaha che era di David Bowie! Questa stupenda casa offre un grazioso foyer d'ingresso e camere ben proporzionate con spazio di archiviazione incredibile. Grandi vetrate incorniciano una visione chiara e diretta dell'incomparabile Central Park. Si affaccia sul paesaggio perfetto, gode della serenità degli alberi ed è fiancheggiata da edifici storici e imponenti, la vista è da non perdere.
…Il luogo ideale da cui partire per chiudere il prossimo grosso affare o scrivere il prossimo romanzo best-seller…

L'annuncio è apparso sul sito immobiliare Corcoran. La cucina è stata recentemente ristrutturata e dispone dei migliori elettrodomestici. La camera da letto principale gode di uno spazio destinato a cabina armadio, mentre le altre due camere matrimoniale sono spaziose e rifinite in ogni dettaglio. Il prezzo di vendita di oltre 6 milioni di dollari è giustificata anche, oltre al legame con David Bowie, dalla posizione su Central Park e all'interno della Essex House che garantisce la miscela perfetta di vita residenziale e comfort da hotel.