Ryanair è in vena di cambiamenti: la compagnia di voli low cost già ha una delle flotte aeree più giovani che esistano ma di recente ha presentato anche i disegni per dei nuovi sedili sulla sua flotta di Boeing 737 MAX 200. I nuovi posti della Ryanair sono più sottili e offrono un centimetro di spazio in più per le gambe. Ce ne saranno di più, 197 al posto di 189 degli attuali velivoli, proprio grazie alla nuova sottigliezza. Ma dai disegni già emergono alcuni difetti per le nuove sedute Ryanair.

Ci sono buone e cattive notizie per i nuovi sedili Ryanair. La buona notizia è che i nuovi posti Ryanair offrono maggiore spazio per le gambe, 31 centimetri al posto di 30, a differenza della British Airways che ridurrà a 29 centimetri lo spazio per le gambe dal prossimo anno. La cattiva notizia è i sedili, come già nei precedenti aerei della compagnia low cost, ancora non saranno dotati di tasche posteriori dove poter inserire un libro, tablet un fodero di occhiali o altri oggetti utili ai passeggeri a bordo.

I nuovi sedili saranno installati a partire dalla primavera 2019, sulla nuova flotta Boeing 737 MAX 200 di Ryanair. Il design più sottile dei sedili consente si avere a bordo anche più posti a sedere, 197 anziché 189. Sedili più sottili determinano anche un minore peso dell'aeromobile: più pesante è l'aereo, più combustibile si brucia e per le compagnie aeree il carburante è il costo più grande. Negli anni Ottanta Robert Crandall, allora amministratore delegato di American Airlines, aveva spiegato che la compagnia era riuscita ad ottenere un risparmio annuale di 40.000 dollari rimuovendo un'oliva da ogni insalata servita a bordo dei suoi voli. Ryanair aveva pensato anche di rimuovere i braccioli dei sedili per diminuire il peso degli arredi interni dell'aereo ma, per fortuna, ha scelto la comodità dei passeggeri.

È dal 2004 invece che i sedili Ryanair non hanno tasche posteriori. Il motivo è tutt'altro che banale: la compagnia aerea aveva notato che i passeggeri usavano quella tasca soprattutto come pattumiera aggiuntiva dopo l'atterraggio, causando un maggiore lavoro di pulizia per gli operatori di bordo. Senza tasche posteriori dei sedili si risparmia tempo prezioso quando si prepara l'aereo per il prossimo carico di passeggeri, "permettendo di mantenere il nostro giro di 25 minuti per settore e ridurre i costi di pulizia", ha spiegato un portavoce Ryanair, inoltre "L'aereo Boeing 737 MAX avrà più spazio per gli armadietti grazie al ridisegno del velivolo di Boeing che rimuove la cambusa posteriore e trasferisce i due bagni posteriori in quello spazio". I passeggeri potranno gioire perché i nuovi Boeing 737 MAX 200 avranno dunque più spazio per bagagli e probabilmente sarà possibile portare a bordo anche bagagli a mano di dimensioni leggermente maggiori.