Le "gattare" di tutto il mondo possono finalmente tirare un sospiro di sollievo: niente più serate da sole col bicchiere di vino o il proprio drink in casa mentre si guarda la tv o si prepara la cena. Finalmente dal Giappone hanno inventato un modo per far bere i gatti e gli umani assieme: è il primo vino dedicato ai gatti per trascorrere serate sempre in compagnia. Quando si rientra a casa dopo una giornata di lavoro l'unica cosa che si vorrebbe fare è rilassarsi con una buona bottiglia di vino ma bere da soli spesso è triste e l'unico essere con cui si condivide la serata è semmai il proprio gatto, ma i gatti non bevono vino, o meglio non bevevano vino: da oggi c'è Nyan Nyan Nouveau, il vino pensato per i gatti.

Perché bere da soli quando il vostro gatto può farvi compagnia: Nyan Nyan Nouveau è il vino analcolico creato per soddisfare anche il gatto più esigente. Il primo vino per gatti è un prodotto Apollo Peak ottenuto dal succo di uva proveniente dal Colorado, unito ad erba gatta e barbabietole fresche. Nyan Nyan Nouveau è disponibile in due varietà: Moscato e Pinot Meow. L'azienda garantisce che nel suo vino per gatti non vi è nessuna traccia di alcool, l'erba gatta usata è biologica, fresca e coltivata ​​nel Pacifico nord-occidentale degli Stati Uniti, e le barbabietole sono naturali e provengono da coltivazioni fresche degli Stati Uniti. La bevanda ottenuta è una miscela soddisfacente per i gatti di tutte le età. Ogni bottiglia di Nyan Nyan Nouveau costa ¥ 399 (circa 4 euro) ma a differenza del vino normale questa bevanda felina non migliora col tempo e va consumata entro l'anno.

Mai più serate da soli con un bicchiere di vino: Nyan Nyan Nouveau asseconda il gusto di ogni gatto e viene incontro ai bisogni di compagnia di ogni umano. Tornare a casa e trovare solo il proprio gatto può essere triste, e aprire una bottiglia di vino può esserlo ancora di più se si finisce per restare tutta la serata da soli con il proprio bicchiere di vino. Ma Nyan Nyan Nouveau è il vino per gatti che vi farà sentire sempre in compagnia in una bevuta casalinga. L'unica cosa a cui prestare attenzione è che per alcuni animali l'uva può essere causa di problemi renali, specialmente per i cani, ma Apollo Peak assicura che non ci siano controindicazioni nel primo vino per gatti.