Negli ultimi anni sono sempre più frequenti nel mondo i decessi di bambini dimenticati nelle auto, soprattutto in paesi caldi. Si pensi che solo negli Stati Uniti, dal 1998 ad oggi, secondo le statistiche, sono morti 712 bambini per il calore dopo essere stati dimenticati in auto. Ma grazie alla straordinaria invenzione di Bishop Curry, un bambino di soli 10 anni di McKinney, in Texas, molte vite potrebbero essere salvate. Bishop è l'ideatore di "Oasis", un piccolo gadget che evita la morte dei bambini dimenticati in auto.

Bishop Curry ha solo 10 anni ma la sua invenzione può salvare molte vite. In Texas Bishop frequenta la quinta elementare, è un bambino curioso affascinato dal saper fare, dalla creazione di una catapulta ai vari modi per sciogliere il ghiaccio e la neve sulle strade senza l'utilizzo del sale. È sua l'idea di Oasis, un gadget intelligente che controlla la temperatura all'interno delle vetture. Questo piccolo oggetto si lega al seggiolino da bambini per auto e, quando la temperatura nel veicolo raggiunge livelli eccessivi, si aziona emettendo aria fredda. Contemporaneamente Oasis avvisa i genitori e le autorità tramite il segnale di un antenna in modo che il bambino dimenticato in auto non corra pericolo.

L'idea di Oasis è venuta a Bishop Curry dopo la morte di un neonato di sei mesi, che viveva nella strada di casa sua a McKinney, in Texas, ed era rimasto chiuso in una macchina per circa quattro ore. “La cosa più dell'idea di Bishop è che nessuna di queste tecnologie è nuova”, ha detto il padre di Curry, “Abbiamo già cose per avvisare il nostro telefono, abbiamo modi per fornire il raffreddamento attraverso un ventilatore o attraverso un sistema di aria condizionata, abbiamo modi per rilevare il peso. Quindi niente di tutto ciò è nuovo". Oasis combina tecnologie già esistenti in modo del tutto nuovo. Il piccolo gadget al momento è solo un prototipo tridimensionale di argilla, in attesa di brevetto e di essere prodotto. Bishop ed il padre hanno finora raccolto oltre 24.000 dollari per l'invenzione sul GoFundMe, che verrano utilizzati per aiutare il piccolo inventore a completare il progetto di salvare vite umane. Le donazioni verranno usate per le spese legali necessarie per finalizzare il brevetto, la prototipazione e per aiutare a identificare un produttore.