in foto: Palais Bulles © Sepientia

Pierre Cardin da sempre ci ha abituato alle sue stravaganze con le sue collezioni di vestiti, di mobili, le feste con le celebrità, i viaggi e i progetti architettonici, ma in pochi sanno che in quanto a stravaganza è la sua abitazione ad aggiudicarsi sicuramente il primo premio. Stiamo parlando del Palais Bulles a Théoule-sur-Mer, nel sud della Francia, una villa di 1200 metri quadrati che sembra uscita da un film futuristico con la sua struttura fatta di tante bolle sovrapposte che sembrano fuoriuscire dalle colline vicino a Cannes, affacciate sull'incantevole Costa Azzurra.

Ma cosa cela questo palazzo dietro tutte quelle bolle? Il Palais Bulles, o Bubble Palace, attualmente è in vendita per 300 milioni di dollari. La stravagante struttura realizzata dall'architetto Antti Lovag tra il 1979 e il 1984 immerge gli ospiti in un'atmosfera surreale e festosa. Tanti sono infatti gli eventi, dalle feste con celebrità di tutto il mondo alle sfilate (come quella di Dior nel maggio 2015) e ai film, che sono stati ospitati in questi spazi ispirati al concetto di casa ancestrale come grotta preistorica. Proprio per la sua particolare forma e gli arredi eccessivi il Palais Bulles è il luogo perfetto per una scenografia mozzafiato. Dieci camere da letto decorate da artisti contemporanei come Jérôme Tisserand e Francois Chauvin, un salone per 350 persone sedute e super panoramico, tre piscine, un anfiteatro per 500 persone, giardini di lusso e specchi d'acqua con vista mozzafiato sul Mediterraneo, conducono ogni ospite oltre i confini dell'immaginario e del meraviglioso.

Dal pavimento al soffitto, dalle mura alle finestre, tutto è tondeggiante e perfettamente sferico. Queste forme morbide si diffondono ovunque fino anche all'arredamento. L'esterno della villa si estende per 8500 metri quadrati, simili ad un Eden sulla Terra, che possono diventare di proprietà di quei pochi fortunati in grado di spendere 300 milioni di dollari. A lungo è anche stata la struttura alberghiera più stravagante al mondo dove si poteva dormire per 730 dollari a notte a persona oppure affittare l'intera struttura per 8759 dollari al giorno. Oggi che Pierre Cardin la mette in vendita dice: "Questo è il corpo di una donna. Tutto è assolutamente sensuale".