Le aree verdi nelle grandi città e metropoli sono sempre insufficienti rispetto al bisogno di natura che ogni uomo ha. Un gruppo di progettisti di San Francisco, Rebar Group, ha inventato un modo per avere sempre con sé un po' di verde ovunque si voglia: Parkcycle è un mini parco mobile che può essere trainato da una semplice bicicletta. Il progetto ha fatto il suo debutto nel 2007 a San Francisco, ma è nella città di Baku, capitale Azerbaigian, che si sta diffondendo e sempre più aree verdi trasportabili si possono notare sulle strade asfaltate della città.

Il desiderio di un pic-nic sull'erba, una pausa dal lavoro e dalla routine quotidiana immersi nella natura diventa sempre più una necessità con i ritmi frenetici di questa vita globalizzata. Sempre più persone nel mondo scelgono inoltre di spostarsi con la bicicletta per la propria salute e quella degli altri, evitando di contribuire all'inquinamento mondiale e scegliendo uno stile di vita più salutare. Osservando dunque queste tendenze attuali John Beda di Rebar Group ha ideato un modo per avere sempre un pezzo di natura sempre con sé e sentirsi riconciliato col mondo anche in una giornata negativa: Parkcycle è destinato a cambiare il modo di vivere la città.

Parkcycle è un parco in miniatura disponibile in quattro diverse versioni e dimensioni componibili fino a creare uno spazio di 4.320 metri quadrati. La versione base è costituita da un'aiuola, a cui può essere aggiunto un albero, collocata su una piattaforma guidata da una bici tradizionale. "Utilizzando un approccio plug-and-play, il Parkcycle offre vantaggi di spazio all'aperto a quartieri che ne hanno bisogno, quando ne hanno bisogno, non appena si viene parcheggiato", spiega l'ideatore John Beda. Il mini parco può essere trasportato ovunque si desideri per prendersi una pausa dal caos cittadino o un pranzo rilassante in città sempre più congestionate dalle costruzioni come quelle che oggi viviamo. Se la natura oggi colonizza facciate, balconi e tetti, non meraviglia che si possa trovare un fazzoletto verde in ogni angolo delle nostre città.