Ormai la Pasqua è davvero vicina e nei negozi, nelle pasticcerie, al supermercato e persino in casa vostra non si vedono che uova, uova, uova. Da quelle della gallina a quelle di cioccolato, passando per quelle di polistirolo variopinto, le uova sono l'elemento simbolo delle festività pasquali. I bambini attendono con ansia il pranzo della domenica proprio per poter scartare il proprio uovo di pasqua e scoprirne la sorpresa. Quando ci si fa più adulti invece si cerca di assecondare il proprio gusto cercando l'uovo dalla cioccolata più buona, quello di ultima sperimentazione pasticciera o quella che piace alla propria dolce metà. E quando si inizia ad avere dei figli si comprano le uova di zucchero colorate per decorare casa e darle una perfetta atmosfera pasquale o si acquistano di polistirolo per decorarle con i bambini. Insomma l'uovo fa Pasqua, bisogna ammetterlo. E non potevamo non celebrare con voi questa festività senza farvi scoprire che l'uovo ha ispirato anche tante architetture.

Le uova sono da sempre state considerate una delle forme più durevoli ed efficienti presenti in natura, così scopriamo che in giro per il mondo esistono tante costruzioni ce riproducono questa forma. Che si tratti di una libreria, di una casa o di un bar, le costruzioni a forma di uova affascinano e danno un senso di sicurezza. Sarà perché le colleghiamo ad una forma a noi familiare sin da bambini, sarà perché nell'uovo cresce il pulcino o perché è la cellula più grande del mondo animale. La costruzione più evocativa è sicuramente la Exbury Egg, una casa galleggiante ovoidale costruita come un esperimento off-grid per vivere a basso impatto ambientale. O come la VB3 blob, una casa molto simile ad un uovo: bianca, compatta e dotata all'interno di tutti i comfort proprio come se voi fosse un pulcino da coccolare.