Chi ama i propri amici a quattro zampe non potrà fare a meno di portare il proprio animale domestico a questa mostra d'arte solo per cani. Si tratta della prima mostra d'arte al mondo per cani in una galleria a sud-est di Londra. L'artista e la designer Dominic Wilcox ha realizzato una collezione di dipinti, disegni e stampe tutte indirizzate ai cani e ai loro interessi. Intitolato ‘Play More', la mostra ha anche visto la partecipazione di sei artisti che hanno allestito le pareti della sala espositiva con quadri pensati appositamente per cani.

Se pensate che l'arte sia solo per gli uomini, siete lontani dalla realtà: la prima mostra d'arte solo per cani ha appena aperto a Londra ed è già un successo. I propri amici a quattro zampe vengono invitati ad interagire con dipinti, installazioni e proiezioni proprio come un uomo farebbe in un'esposizione artistica. Ci sono quadri realizzati con particolari vernici e colori che i cani possono vedere come il giallo e il blu. Le tele sono appese ad altezza canina e profumate a seconda del materiale usato. Un enorme ciotola piena di duemila palline marroni campeggia al centro della sala espositiva ed invita i cani a saltarci dentro e godere del puro divertimento dell'immersione.

Una delle installazioni di maggiore successo è un'auto in cui i cani possono sedersi e affacciarsi al finestrino. Di fronte un ventilatore sprigiona l'odore di carne, pesce, una vecchia calza, scarpe usate e tutto ciò che può attrarre l'attenzione dei propri amici a quattro zampe. In un angolo della galleria quattro ciotole per l'acqua del cane vengono riempite da spruzzi continui che zampillano da un punto all'altro catturando l'attenzione dei cani che sono invitati a giocare e divertirsi. Perché lo scopo di questa mostra è proprio far partecipare i cani, come spiega Dominic Wilcox: "Solo perché i cani non possono parlare la nostra lingua umana non significa che non sentono le stesse emozioni e godano nel vedere e sperimentare cose nuove e interessanti".