Il Ministro Graziano Delrio ha confermato la volontà dell’Esecutivo di prorogare a tutto il 2016 la detrazione Irpef del 50% sulle ristrutturazioni edilizie, sui mobili e sui grandi elettrodomestici, e di quella Irpef e Ires del 65% sui lavori per il risparmio energetico qualificato. Interventi di manutenzione straordinaria o per evitare l'inquinamento acustico, sono solo alcuni esempi di lavori che sono inseriti in questa deroga governativa che prevede un tetto massimo per le ristrutturazioni edilizie di 96 mila euro fino alla fine del 2015 e dal 1° gennaio 2016 la soglia scenderà a 48 mila euro. Anche per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici destinati all’immobile ristrutturato si può usufruire fino a 10000 euro di detrazione. Per chi avesse dunque intenzione di fare lavori in casa conviene approfittare di queste agevolazioni fiscali previste dal Governo, ma al di là degli incentivi che possono essere concessi, tutti sappiamo che, nel ristrutturare, una parte incisiva del costo dei lavori è rappresentato dal tempo col quale si svolgono le differenti attività (oltre ovviamente ai materiali e le soluzioni che si scelgono per rendere la propria casa più efficiente).

Il tempo è denaro, e anche nelle ristrutturazioni adottare soluzioni in tempi record può giocare un ruolo fondamentale sul costo complessivo dei lavori. Impiegare due ore o due giorni per rifare la nuova pavimentazione di un appartamento può fare davvero la differenza. Ci sono infatti modi per realizzare la propria casa dei sogni in poco tempo. Ristrutturare veloce è possibile: piastrelle che si montano a secco, sanitari che non necessitano di attacchi, pavimenti adesivi, parati per ogni stagione sono solo alcuni esempi delle diverse possibilità per fare lavori in casa con un risparmio notevole di tempo. Ecco dunque alcune soluzioni per ristrutturare casa in tempi record

1. Rivestimenti murali: si possono usare carte d'arredo fono-assorbenti che necessitano di appena due ore di lavoro in uno spazio di 15 metri quadrati per dare una ventata di novità alle vostre pareti e soffitti e per garantire l'isolamento acustico e l'assorbimento dell'effetto eco.

2. Il bagno autoportante: in sole due ore si può realizzare un bagno senza attacchi e senza opere di muratura con il wc che racchiude la cassetta di risciacquo e il lavabo che sostiene la ciotola e gli accessori da installare davanti a pareti preesistenti, anche in cartongesso.

3. Una stanza in più: si può sfruttare il sottotetto o creare una stanza su un soppalco senza per forza rinunciare ad avere aria e luce grazie ai nuovi lucernari che creano comodi balconi e necessitano di sole due ore di lavoro per essere inserite in casa.

4. Isolante a terra: se i vicini si lamentano del rumore dei tacchi o dei vostri passi non serve rifare i solai, è possibile ovviare al problema usando teli in sughero e gomma riciclata che possono essere stesi in un giorno in tutta la casa prima di mettere una nuova pavimentazione.

5. Pareti divisorie: per creare una stanza in più non serve alzare muri di mattoni ma basta usare le pareti di cartongesso che sono facili da montare ed isolanti, grazie alla lana di vetro che in più assorbe i rumori. Il tempo stimato d'installazione è di un'ora ogni due metri quadrati.

6. Nuova pavimentazione: non servono colle o stucchi con i rivestimenti per pavimento a secco, in gres porcellanato anche effetto legno o cemento, che conferiranno un aspetto omogeneo al vostro pavimento in soli due giorni di lavoro.

7. Comfort di casa: niente più rumori di porta con l'ammortizzatore che si applica sul pannello della porta può migliorare il comfort di casa.

8. Pavimentazione veloce: esiste un rivestimento vinilico attacca e stacca che vi permette di creare una nuova pavimentazione con lastre che si agganciano al vecchio pavimento, impermeabili, anti macchia e morbide al tatto. In un'ora si può montare un metro quadrato.

9. Look stravolto: le piastrelle di bagno e cucina non necessitano di essere rimosse per dare un aspetto diverso alla stanza, basta usare la laminazione adesiva da applicare direttamente sulle vecchie piastrelle che sono anche anti odori e richiedono pochi minuti per l'installazione.

10: Tocco d'eleganza: per cambiare l'aspetto di un ambiente ci si può anche focalizzare solo sui dettagli usando ad esempio delle placche particolari, finiture 24 carati che impreziosiscono le pareti.