Ad aprire la 56a edizione del Salone del Mobile.Milano è arrivato il Presidente Mattarella. La manifestazione si impone come vetrina d’eccellenza della qualità e innovazione del Made in Italy ma anche come cartina di tornasole del design internazionale. Milano durante la settimana del design assume il ruolo di capitale mondiale del settore. Non a casa quest'anno il pay off della campagna di comunicazione italiana del Salone del Mobile è: “Il Design è uno stato a sé. E Milano è la sua capitale”.

Come ogni anno il Salone del Mobile.Milano si svolge a a Fiera Milano Rho, dal 4 al 9 aprile 2017. La 56a edizione inaugura all'insegna della qualità e dell'innovazione, con un evento dedicato al design della luce, allo spazio di lavoro, un nuovo format sull'arredamento classico e la celebrazione dei 20 anni del SaloneSatellite che contribuiscono a rendere il Salone del Mobile.Milano l'evento più atteso del mondo del design internazionale. Oggi il Salone del Mobile sicuramente non è più solo una fiera dell'arredamento, che pure deve continuare ad esistere, ma è la vetrina di tutte le rappresentazioni del design in grado di trasmettere emozioni.

Il Salone del Mobile è il polo di attrazione dell’innovazione e al tempo stesso deve essere un esempio di per sé di continua capacità di innovare i suoi contenuti e il suo modo di comunicare al mondo mantenendo ben salda la reputazione del marchio.
Designer e progettisti trovano solo a Milano un unicum di creatività e capacità industriale per interpretarla e rappresentarla. Per questo l’appuntamento del Salone diventa imprescindibile per tutti coloro che devono trovare ispirazione e al tempo stesso presentare la propria creatività. Proprio per questa potenza attrattiva il Salone del Mobile è una grande risorsa per il Sistema Italia concentrando in un unico momento (la settimana di aprile) e in un unico luogo (Milano) l’eccellenza innovativa di pensiero e di prodotto.

Claudio Luti, Presidente del Salone del Mobile.Milano

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha fatto visita ad alcune aziende all'interno della Fiera. LAGO e Natuzzi sono alcuni dei nomi scelti tra le aziende italiane che rappresentano le eccellenze del design made in Italy. Il Presidente Mattarella, in casa LAGO, è stato guidato negli interni ispirati a otto donne italiane di successo, considerate da LAGO icone di gentilezza: Never Stop Living Kindness è il concept dell'azienda per la 56a edizione del Salone del Mobile.Milano ed è un inno alla gentilezza femminile, è il concept che LAGO presenta alla 56esima edizione del Salone del Mobile che "esorta a intraprendere una rivoluzione mite, partendo dai piccoli gesti quotidiani, e che si propaga ai contesti famigliari, professionali, pubblici e privati".

Il quartiere Fiera Milano a Rho sarà aperto agli operatori tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30, fino al 9 aprile, e nelle giornate di sabato e domenica anche al pubblico. Sarà l'occasione per poter visitare cinque manifestazioni: Salone Internazionale del Mobile, Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, Euroluce, Workplace3.0 e SaloneSatellite, che quest'anno celebra il ventennale con una mostra che ne ripercorre la storia attraverso alcuni oggetti più significativi. Attraverso la promenade centrale progettata dallo studio Fuksas, i visitatori saranno guidati nei vari padiglioni alla scoperta di tutte le nuove tendenze dal mondo del design.