È uno degli street artist più famosi di Francia e ormai anche a livello internazionale Julien Malland, alias Seth, è tra gli artisti più stimati e riconosciuti. Le sue opere d'arte arricchiscono e abbelliscono le facciate di molte città del mondo, specialmente dei quartieri più degradati e difficili. Tutti i lavori di Seth sono ispirati dalla natura del luogo, il suo patrimonio culturale, la sua popolazione e così lo street artist racconta: "Il mio obiettivo è quello di rompere i muri che abbiamo davanti agli occhi, andare al di là. La nostra vita è fatta di muri, le nostre città, quello che vediamo in TV. Quando sono in Francia, il mio lavoro tende verso quello. Ma quando mi trovo in un altro paese, mi adatto alla cultura o alle problematiche locali".

Dai suoi primi lavori a Parigi, alla fine degli anni 1990, di strada ne ha fatta lo street artist francese e oggi gira il mondo trasformando noiosi edifici in opere d'arte a cielo aperto. Rio, San Paolo, Santiago, Valparaiso, Sydney, Hong Kong, Tokyo sono solo alcune delle città toccate dalla street art di Seth. La sua nota caratteristica è la caratterizzazione dei personaggi, soprattutto bambini, che risentono dell'influenza dei suoi viaggi, nei tratti e nei costumi con i quali Seth li rappresenta: "I bambini, questo è qualcosa che ho iniziato a dipingere in strada. Bisogna essere semplici e parlare a tutti, avere soggetti universali. Quando si disegna in alcuni quartieri di Betlemme e in Vietnam, per esempio, ci sono sempre i bambini in giro per la strada. La mia intenzione è di parlare con loro direttamente. È questo lato innocente e la fantasia dei bambini che mi interessa", spiega l'artista francese. E come i bambini sono un tema ricorrente nell'arte di Seth così lo sono i sogni rappresentati da vortici di arcobaleno che trasformano le strade banali delle città in gallerie d'arte a cielo aperto. E dopo il suo ultimo viaggio in Cina, dove con la sua arte ha partecipato alla marcia di 50 chilometri per raccogliere donazioni a favore dei bambini poveri di Fengjing, un'antica città d'acqua del Distretto di Jinshan, a Shanghai, Seth è tornato a Parigi dove sta lavorando alla sua prima litografia in edizione limitata che uscirà a breve.