Con i suoi 88 piani sviluppati su 421 metri di altezza, la Torre Jin Mao è il terzo grattacielo più alto di Shanghai, in Cina. Ma questo edificio da poco ha superato un nuovo record con l'apertura della passerella di vetro senza corrimano più alta del mondo. Si tratta di un nuovo skywalk posizionato all'88° piano del grattacielo, come una sorta di piccola terrazza senza ringhiera in cima alla Jin Mao Tower. Con un fondo di vetro e senza corrimano, questa nuova attrazione turistica richiede davvero tanto coraggio a chi vuole camminarci sù.

Oggi stanno aprendo molti skywalk nel mondo, ma quello della Torre Jin Mao è il più alto al mondo con una pavimentazione completamente trasparente e senza alcuna barriera di protezione. I coraggiosi visitatori che decidono di salire all'88° piano della Torre Jin Mao devono indossare un elmetto ed essere legati con una imbracatura. La vertiginosa passerella di vetro è lunga 60 metri e larga poco più di un metro. Ci si può salire solo quindici persone per volta e ci sono sempre due responsabili che garantiscono il sicuro svolgimento delle attività. Per salire sullo skywalk della Jin Mao Tower ogni visitatore paga un biglietto di circa 50 euro ed armati di coraggio, chi ha provato questa passeggiata vertiginosa, assicura che si tratta di un'esperienza da brividi.

La Jin Mao Tower si trova nel distretto finanziario di Shanghai, soprannominato la Manhattan cinese. Al suo interno si trovano le suite del Grand Hyatt Hotel di Shanghai e vari uffici. Caratteristica peculiare dell'edificio è una grande corte interna coperta da cui si può ammirare l'imponenza della Torre. Il grattacielo, il terzo più alto di Shanghai, è stato progettato dallo stesso architetto, Adrian Smith, che ha disegnato il Burj Khalifa di Dubai, oggi il grattacielo più alto al mondo con i suoi 829 metri di altezza.