Il cibo è arte, si dice. E l'artista Stephan Brusche, aka iSteef, ha preso alla lettera queste parole trasformando delle comuni banane in veri e propri capolavori. Le banane di Stephan Brusche si chiamano Fruitdoodles e sono incredibili sculture in miniatura, dipinti e disegni da lasciare senza fiato. È incredibile come l'artista olandese riesca a ricavare da una semplice banana un'opera d'arte. Brusche è in grado di vedere infinite possibilità nelle banane come fossero la sua tela commestibile. Animali, la cultura pop e le storie bibliche sono i suoi soggetti preferiti che riesce a riprodurre minuziosamente su qualsiasi banana.

L'approccio artistico di Stephan Brusche al cibo è nato per caso:  "Tutto è iniziato qualche anno fa, quando ho iniziato ad usare Instagram. Ero al lavoro e ho voluto pubblicare qualcosa ", racconta, "Poi ho notato la mia banana e ho pensato che sarebbe state un bel post se avessi appena disegnato una faccia felice su di esso. Ho preso una penna a sfera e ho iniziato a disegnare. Ero abbastanza stupito di come fosse piacevole lavorare su una buccia di banana da intagliare. Dopo di che ho cercato di elaborare nuove idee per i disegni utilizzando la forma della banana in tutti i tipi di modi intelligenti. Cercando di continuare a spingere me stesso alla fine ho iniziato a scolpire nella buccia di banana".

Da allora Brusche ha pubblicato due libri e continua a spingere la sua arte oltre ogni confine. Nel suo lavoro è evidente la gioia che l'artista olandese prova a scolpire i suoi frutti. Alcune trasformazioni delle banane sono realizzate con poche incisioni mentre altre richiedono un lavoro di scultura massiccio per realizzare la forma desiderata. In tutti i casi il risultato è incredibile. Il cibo artistico di Stephan Brusche dimostra che non ci sono regole quando si tratta di immaginazione.