Grazie ad una collaborazione tra la New York Public Library e la Metropolitan Transit Authority (MTA), i pendolari e i passeggeri della metropolitana di New York potranno godere di spostamenti unici al mondo. Il viaggio per andare da casa a lavoro e viceversa non sarà più lo stesso grazie alla “Subway Library”, la biblioteca comunale sotterranea che permette ai passeggeri della metropolitana di New York di scaricare libri sui propri dispositivi elettronici. Per celebrare il lancio di Subway Library, MTA e NYPL hanno trasformato un treno metropolitano in una perfetta libreria itinerante.

Per sei settimane tutti i passeggeri potranno scaricare libri gratis: “Subway Library” è una piattaforma digitale gratuita che invita e incoraggia i passeggeri a “navigare e scaricare libri, racconti, capitoli e brani che possono essere letti velocemente e facilmente durante il proprio tragitto in metropolitana”. Ad ideare il progetto è stata la New York Public Library che ha introdotto il sistema, col quale i passeggeri possono scaricare gratuitamente, tramite il WiFi della metropolitana newyorkese a disposizione dei viaggiatori in treni e stazioni. Una volta connessi, i passeggeri possono scegliere tra libri digitali, racconti, e brani che sono stati donati alla New York Public Library dagli editori. Con centinaia di pezzi tra cui scegliere, i pendolari non avranno il tempo di annoiarsi mai.

L'esterno del treno metropolitano è stato dipinto a festa: il vagone è stato decorato con lettere colorate in azzurro, viola, verde, arancione e giallo. All'interno i sedili sono rivestiti con parati effetto libri mentre il soffitto è dipinto con una riproduzione del soffitto storico che si trova nella zona della New York Public Library. È possibile ususfruire di questo servizio solo per un periodo di tempo limitato. Il treno trasformato in biblioteca comunale interessa le linee E e F a Brooklyn, Manhattan e Queens ed è facilmente individuabile perché decorato con le parole “SUBWAY lLBRARY”. In seguito al lancio, non necessiterà trovarsi al bordo del treno per sfruttare il servizio ma in qualsiasi parte della metropolitana di New York.