Dal 19 al 30 agosto 2017 la città di Taipei ospiterà i prossimi Summer Universiade Games, o World University Games, invitando atleti da oltre 170 paesi del mondo a sfidarsi. In occasione di questo evento ormai vicino i vagoni della metropolitana di Taipei, la capitale di Taiwan, sono stati trasformati in piscine, piste da corsa, campi da calcio, diamanti da baseball e campi da basket, proprio per onorare lo sport. Le vetture della metropolitana del sistema di Mass Rapid Transit (MRT) sono diventate spazi sportivi e le simulazioni sono incredibilmente realistiche.

Taipei si prepara ad ospitare i Summer Universiade Games 2017, che è è il secondo evento sportivo internazionale dopo le Olimpiadi. Nel 2011, la Federazione Internazionale dell'Università Sportiva ha votato in modo decisivo per Taipei per ospitare i giochi, battendo Brasilia, capitale del Brasile. Taipei si aspetta di vedere un enorme boom del turismo in quel periodo. Per l'occasione la metropolitana della città è stata decorata per diventare uno spazio evocativo dello sport. I vagoni ora assomigliano a piscine, campi da calcio, piste da corsa e campi da basket. È un progetto gestito da EasyCard Corporation, che sincronizza i trasporti pubblici in tutta Taiwan e l'Ufficio del Turismo di Taiwan.

È possibile trovare i vagoni dipinti sulla linea Songshan-Xindian (verde), in un luogo centrale della città. I vagoni sono stati dipinti a tema per abbinare alcuni dei principali eventi sportivi dei giochi. saranno oltre settanta le sedi costruite o rinnovate per ospitare i Giochi. Alcuni di questi progetti comprendono lo sviluppo di grandi spazi, precedentemente vacanti, come il villaggio di Atollo di Linkou. Una volta che i Giochi sono finiti, tutte le sedi non hanno ancora proposto usi alternativi per il futuro. Saranno circa 10.000 gli atleti provenienti da 170 paesi che dovrebbero partecipare alla cerimonia di apertura dello stadio di Taipei. La città di Taipei ha posto offerte per ospitare l'Universiade per cinque anni fino a essere selezionato nel 2011. L'Universiade è più piccolo per i Giochi Olimpici. I Giochi possono essere classificati come un "megaproject", un evento o un progetto che, secondo il professor Brent Flyvbjerg dell'Università di Oxford, è classificato di denaro, tempo e persone coinvolte nella fase preparatoria.