Quando si pensa alla tenda di una doccia la mente inevitabilmente ci riporta alle fastidiose superfici di plastica, dalle tristi fantasie, che si legano addosso dando un senso di sporcizia difficile da levar via. E sicuramente le tende da doccia, rispetto ai supporti più rigidi, presenta alcuni limiti. Ma dal mondo del design arrivano una serie di soluzioni innovative ed originali che vi faranno ricredere sull'uso della tenda da doccia. Le nuove tende, diverse da quelle a cui eravate abituati da piccoli o a quelle della nonna, sono realizzate con materiali di qualità, idrorepellenti, evitano muffe, sono lavabili in lavatrici e facilmente smontabili. Ma soprattutto possono introdurre un tocco di creatività ad ogni bagno rendendolo unico. Sono tanti infatti i modelli di tende da doccia disponibili sul mercato oggi tanto da rendere complessa la scelta per il miglior supporto per la propria vasca o doccia.

Perché usare la tenda da doccia.

Scegliere una tenda da doccia rispetto ad altri supporti protettivi può avere diversi vantaggi: 1) bisogna considerare che la tenda da doccia, a differenza del vetro o di altre protezioni, si adatta ad ogni tipo di doccia o vasca per la flessibilità del materiale di cui è composta; 2) la tenda ha un costo sicuramente inferiore rispetto agli altri supporti rigidi; 3) una tenda non necessita di personale specializzato alla sua installazione facendo risparmiare ulteriori spese; 4) non bisogna bucare le pareti per fissare una tenda, evitando così di rovinare anche eventuali rivestimenti di qualità scelti per il bagno; 5) le tende, grazie al materiale di cui sono fatte, non accumulano calcare né sporcizia risultando il paradiso di ogni casalinga disperata fissata con le fastidiose macchie bianche sugli eventuali vetri o supporti plastici oppure con la sporcizia che si deposita nei binari delle strutture rigide; 6) consente la massima personalizzazione, proprio per il basso costo che caratterizza le tende, in modo da dare un tocco di novità al proprio bagno ogni volta che si desidera; 7) si abbina a qualsiasi stile di arredamento che scegliate per il bagno ed il resto della casa.

Inevitabilmente l'uso della tenda da doccia ha anche degli svantaggi, e precisamente rispetto alla forma a cui deve adattarsi: se risulta ideale attorno ad una vasca, la tenda per la doccia quando il piatto è rasoterra o basso può risultare scomoda e inutile creando un piccolo lago d'acqua ogni volta che ci si lava. Quando ci si trova in un caso del genere l'unica soluzione possibile per godere di alcuni vantaggi di una tenda è quella di combinarla con un supporto rigido così si è sicuri di essere protetti dall'acqua senza rinunciare alla versatilità, originalità e novità di una tenda da doccia in bagno.