Nel cuore di Torino, a due passi da Piazza San Carlo, sorge un modello abitativo ideale e contemporaneo all'interno dello storico Palazzo Valperga: soffitti affrescati e pavimenti pregiati convivono con arredi moderni e tecnologici, ambienti colorati e illuminati a Led, giardini pensili e SPA in mansarda in The Number 6, il progetto realizzato dal Gruppo Building di Piero Boffa, premiato per il 2015 dal prestigioso Building of the Year Award di uno dei portali di architettura e design più famosi e seguiti: "Ad ArchDaily non crediamo che le giurie di ‘esperti' siano necessarie per determinare l'architettura di qualità. Siamo certi che i nostri lettori possano selezionare gli edifici che – per la loro bellezza, intelligenza, creatività, o per il servizio svolto nei confronti della comunità – rappresentano la migliore architettura dell'anno. L'elenco è stato ristretto da un centinaio di nomi ad una rosa di 5 edifici per categoria, fino a delineare i 14 vincitori mozzafiato". The Number 6 in Palazzo Valperga ha vinto come miglior progetto di ristrutturazione dell'anno e Torino può vantare di avere una delle case più belle del mondo.

Palazzo Valperga, edificato nel 1663 in una delle più suggestive vie della capitale sabauda, rappresenta una delle realtà storiche più sorprendenti della Torino del XVII e XVIII secolo. The Number 6 è un progetto di riqualificazione dello storico edificio allo scopo di migliorare funzionalità e comfort degli ambienti, senza compromettere, anzi esaltando, l’estetica originale. Tutti gli appartamenti, gli uffici e gli spazi comuni sono stati restaurati e riportati alla loro bellezza essenziale, dotandoli però della più moderna tecnologia domotica che rende l'edificio uno dei migliori esempi di bioedilizia, recupero architettonico e rispetto del patrimonio culturale. Il Palazzo oggi dispone anche di una Beauty SPA e di una palestra, un giardino pensile ed un cortile animato dalle installazioni luminose dell'artista Richi Ferrero, spesso protagonista della rassegna Luci D’Artista a Torino. Qui oggi risiedono persone di prestigio della capitale sabauda come industriali, professionisti, vip e anche calciatori della Juventus. All'interno del Palazzo è stato anche allestito un appartamento campione, visitabile su appuntamento, che consente di apprezzare la perfetta sintesi tra sobrietà di un tempo e il design contemporaneo degli arredi in una residenza storica di futura eleganza.